Proseguono gli sbarchi autonomi sulle coste italiane, soprattutto a Lampedusa. Dove, nella notte, sono arrivati 57 migranti e tra di loro c’erano anche tre minorenni. I 57 sono stati bloccati questa notte, direttamente sulla terraferma, dopo il loro sbarco. A individuarli sono stati i carabinieri: i militari dell’arma hanno sorpreso i migranti quando si stavano spostando, seguendo le luci, da Cala Francese verso il centro dell’isola. Tutti i migranti sono di origine subsahariana. Una volta scoperti i migranti, però, le forze dell’ordine non sono riuscite a trovare l’imbarcazione con cui sono approdati a Lampedusa a causa dell’oscurità della notte. Le 57 persone arrivate nelle scorse ore a Lampedusa sono state portate all’hotspot dell’isola, a contrada Imbriacola, che nelle ultime ore è tornato ad affollarsi in seguito ad alcuni sbarchi autonomi.

Mediterranean Hope conferma l’arrivo e l’individuazione di questi 57 migranti, scrivendo su Twitter: “Sbarcate 57 persone autonomamente presso Cala Francese a Lampedusa. Originarie di Sudan, Nigeria, Algeria, Marocco, Bangladesh, Libia, Palestina. Tra loro due minori e nessuna donna. Nessun problema serio di salute nonostante il lungo viaggio in mare”, garantisce ancora Mediterranean Hope rassicurando sulle condizioni di salute delle persone approdate nell’isola.

Continuano gli sbarchi in Sardegna

Nelle ultime 48 ore gli sbarchi autonomi sono ripresi anche in Sardegna, dove sono arrivati 76 migranti in due giorni. Gli ultimi sono approdati nell'isola questa mattina, in particolare sulla spiaggia di Porto Pino, nel comune di Sant’Anna Arresi: sono arrivati 12 algerini. Altre 16 persone, invece, sono arrivate a Cala Fico, nel territorio di Carloforte. I gruppi di migranti sono poi stati rintracciati sul territorio: dopo si è passati alle operazioni di identificazione di tutti i nuovi arrivati. I migranti sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir. Nello stesso centro ieri sono stati accolti altri 23 migranti arrivati ieri tra Sant’Antioco e Porto Pino in due diversi sbarchi.