265 CONDIVISIONI
6 Febbraio 2021
20:20

Governo Draghi, il calendario del secondo giro di consultazioni: i big dei partiti martedì

Il calendario delle consultazioni del premier incaricato Mario Draghi per la formazione di un nuovo governo. Dopo il primo giro di colloqui che si è concluso oggi, gli appuntamento tra Draghi e i vari esponenti politici riprenderanno lunedì 8 febbraio e proseguiranno martedì 9 febbraio quando l’ex governatore della Bce vedrà i leader dei partiti più importanti dalla cui decisione dipende l’avvio del nuovo Esecutivo.
A cura di Antonio Palma
265 CONDIVISIONI

Dopo il primo giro di consultazioni che si è concluso oggi, riprenderanno lunedì 8 febbraio le consultazioni del premier incaricato Mario Draghi per la formazione di un nuovo governo ma gli appuntamenti decisivi ci saranno martedì 9 febbraio quando l'ex governatore della Bce vedrà i leader dei partiti più importanti dalla cui decisione dipende l'avvio del nuovo Esecutivo. Secondo quanto prevede il calendario delle nuove consultazioni per la formazione del governo diffuso nel pomeriggio di oggi, Draghi avvierà i colloqui lunedì pomeriggio alle 15 ascoltano i rappresentanti del gruppo misto della Camera e li concluderà martedì pomeriggio dopo le 17 quando è in programma l'incontro che vedrà la presenza dei leader del Movimento 5 stelle.

Nel dettaglio il calendario delle consultazioni di Draghi prevede dopo il gruppo Misto della Camera e le minoranze linguistiche, alle ore 15.30/15.45, i rappresentanti del Maie, Movimento italiani all'estero e Psi (componente gruppo Misto della Camera); alle ore 16/16.15, +Europa-Radicali Italiani (componente gruppo Misto della Camera), +Europa di Emma Bonino e Azione (componente gruppo Misto del Senato): Alle ore 16.30/16.45 sarà il turno di Noi con l'Italia, Usei, Cambiamo, Alleanza di centro (componente gruppo Misto della Camera) e Idea, Cambiamo di Giovanni Toti, (componente gruppo Misto del Senato); Alle ore 17/17.15 invece cui saranno i rappresentanti di Centro democratico, Italiani in Europa (componente gruppo Misto della Camera) mentre gli appuntamenti del giornata si concluderanno alle ore 17.30/18 il gruppo per le Autonomie (Svp-patt,Uv) del Senato

I partiti più grandi invece saranno al tavolo del secondo giro di consultazioni per la formazione del governo a partire da martedì 9 febbraio. Si parte dal mattino, alle 11, quando Mario incontrerà il Gruppo Europeisti – Maie  Centro Democratico del Senato; alle 11,45 vedrà Liberi e Uguali e la componente di Liberi e Uguali del Senato; alle 12,30 sarà la volta di Italia Viva Gruppo alla Camera e Italia Viva-PSI del Senato; alle 13,15 toccherà ai Gruppi Fratelli d'Italia della Camera e del Senato; alle 15 sarà la volta dei Gruppi del Partito Democratico della Camera e del Senato; alle 15,45 Draghi incontrerà i Gruppi di Forza Italia – Berlusconi Presidente della Camera e Forza Italia-Berlusconi Presidente-Udc del Senato; alle 16,30 i Gruppi Lega-Salvini Premier della Camera e Lega-Salvini Premier – Partito Sardo d'Azione del Senato; alle 17,15 i Gruppi Movimento 5 Stelle della Camera e del Senato. Lunedì ci dovrebbe essere anche l'atteso colloquio tra Draghi e le parti sociali ma i calendario è in via di definizione.

265 CONDIVISIONI
Draghi dice che non è disponibile a un secondo mandato da Presidente del Consiglio
Draghi dice che non è disponibile a un secondo mandato da Presidente del Consiglio
I leader politici litigano sull'energia, ma dicono che serve un intervento del governo Draghi
I leader politici litigano sull'energia, ma dicono che serve un intervento del governo Draghi
Cosa farà il governo Draghi per abbassare le bollette (mentre l'Ue continua a discutere)
Cosa farà il governo Draghi per abbassare le bollette (mentre l'Ue continua a discutere)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni