10 Maggio 2022
13:03

Dl Ucraina bis arriva in Senato, ci sono anche i rimborsi da 100 euro ai Comuni che accolgono minori

Alla fine è stato inserito nel decreto Ucraina bis, arrivato oggi in Aula al Senato, anche il rimborso di 100 euro al giorno pro capite destinato ai Comuni che accolgono i minori non accompagnati in fuga dall’Ucraina.
A cura di Annalisa Girardi

Il decreto Ucraina bis è arrivato in Senato. Inizia quindi l'esame in Aula sul pacchetto di misure di contrasto agli effetti che la guerra sta portando con sé anche nel nostro Paese, in primis l'aumento dei prezzi dell'energia. Nel provvedimento, infatti, c'è anche la proroga del taglio delle accise su benzina e gasolio, così come il via libera a una serie di poteri del garante per la sorveglianza dei prezzi. I tempi stringono, c'è infatti tempo solo fino al 20 maggio per la conversione in legge del decreto (che deve passare anche alla Camera): e intanto il governo pensa se blindare il decreto con la fiducia.

Alla fine è stato inserito in questo secondo decreto Ucraina anche il rimborso di 100 euro al giorno pro capite destinato ai Comuni che accolgono i minori non accompagnati in fuga dall'Ucraina. In commissione è stato infatti approvato, a poche ore dall'arrivo in Aula, un emendamento che fa una sintesi delle proposte avanzate da Partito democratico, Lega e Movimento Cinque Stelle sul tema. Di fatto si ricalca una misura che era stata inserita nel decreto Aiuti, approvato nei giorni scorsi dal Consiglio dei ministri, che quindi non verrà più inclusa in quel provvedimento. Per questo scopo sono stati stanziati 58,5 milioni di euro, aggiunti al Fondo per le emergenze nazionali.

In totale finora sono arrivati oltre 110 mila profughi ucraini in Italia. Secondo i dati del ministero dell'Interno, per la precisione, sono 112.098 ad oggi. Per lo più donne (58.334) e minori (38.508). Solo nell'ultimo giorno sono entrate nel nostro Paese 712 persone in fuga dalla guerra. Dal momento in cui è scoppiato il conflitto, visto appunto l'alto numero di bambini e ragazzi arrivati, il governo si è anche attrezzato per accogliere i più piccoli nelle scuole italiane: il ministero dell'Istruzione comunica infatti in un report che dallo scorso 24 febbraio a oggi sono stati accolti ben 22.788 studenti e studentesse dall'Ucraina. Nella scuola dell'infanzia sono 5.060, in quella elementare 10.399, alle medie 5.226 e alle superiori 2.103. La maggior parte delle ragazze e ragazzi ucraini si trova ora nelle scuole della Lombardia, Emilia Romagna e Campania.

Senato approva il dl Bollette, Orlando annuncia: "Cinque miliardi non bastano, servono altre misure"
Senato approva il dl Bollette, Orlando annuncia: "Cinque miliardi non bastano, servono altre misure"
Dl aiuti, Draghi: "Bonus 200 euro per redditi fino a 35mila euro"
Dl aiuti, Draghi: "Bonus 200 euro per redditi fino a 35mila euro"
107.333 di askanews
Ucraina, 300 euro per ogni profugo, attiva piattaforma per richiederli: quando arriva il contributo
Ucraina, 300 euro per ogni profugo, attiva piattaforma per richiederli: quando arriva il contributo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni