429 CONDIVISIONI
Elezioni politiche 2018
24 Febbraio 2018
14:42

Cosa si vede realmente nel video-fake del Parlamento diventato virale su Whatsapp

Un video, con un commento di sottofondo, è stato diffuso via Whatsapp: mostrerebbe un parlamentare intento a inserire i tesserini negli scranni del Parlamento, per simulare la presenza per i colleghi assenti: ma è una bufala.
A cura di Annalisa Cangemi
429 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche 2018

Un falso video, con un commento di sottofondo, è stato diffuso in rete e su Whatsapp, con lo scopo di gettare fango sui parlamentari italiani. M si tratta dell'ennesima bufala, montata ad arte, per aizzare l'elettorato contro il privilegi e gli sprechi della politica. La voce narrante tira in ballo anche Giorgio Napolitano.

Le immagini, seguendo il commento dell'utente che ha diffuso il video-denuncia diventato virale, mostrerebbero un parlamentare, che dopo aver stretto le mani ad altri colleghi, falsificherebbe le presenze anche per gli assenti, inserendo i tesserini negli scranni dell'Aula del Senato. "Questo parassita sta mettendo i cartellini della presenza dei parlamentari assenti – queste le parole del commentatore  – tra questi c’è pure Napolitano". E non risparmia critiche ai vitalizi, a cui i politici non vogliono rinunciare, e ai giornalisti.

Il nome dell'uomo non viene però segnalato. Ma in realtà la clip non mostra quanto denunciato nell'audio di accompagnamento. Come ha segnalato anche il sito www.Democratica.com, quella mostrata nel video non è l'Aula del Senato, né quella della Camera. E sarebbero alcuni particolari a svelarlo, come l'abbigliamento dei parlamentari, che all'interno del Parlamento italiano indossano rigorosamente giacca e cravatta, mentre nel video in questione si vede un parlamentare con abbigliamento "casual". E poi ci sono alcuni elementi, come gli schermi a disposizione dei parlamentari, che non corrispondono ai nostri, o il colore del pavimento, (grigio nel video rosso rubino nel nostro Senato) o i braccioli in legno della clip, che sono assenti nei sedili di Palazzo Madama. Dalle immagini potrebbe sembrare piuttosto il Parlamento ucraino, anche se non si può affermare con certezza assoluta.

429 CONDIVISIONI
597 contenuti su questa storia
Il meschino classismo di chi deride i parlamentari senza titoli di studio
Il meschino classismo di chi deride i parlamentari senza titoli di studio
Verso il governo, mercoledì 4 aprile via alle consultazioni al Quirinale: ecco il calendario
Verso il governo, mercoledì 4 aprile via alle consultazioni al Quirinale: ecco il calendario
Reddito di cittadinanza, Lega ritwitta Pd:
Reddito di cittadinanza, Lega ritwitta Pd: "M5S senza vergogna". Bonafede: "Notizia errata"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni