12 Maggio 2022
20:26

Accoltellato al petto in discoteca a Sorrento: arrestato quinto giovane

I carabinieri hanno arrestato un 29enne per il ferimento di un coetaneo durante una rissa in una discoteca di Sorrento (Napoli); deve rispondere di tentato omicidio.
A cura di Nico Falco

Dovrà rispondere di tentato omicidio G. B., 29 anni, bloccato dai carabinieri in esecuzione di un fermo della Procura di Torre Annunziata: è stato identificato come il responsabile del ferimento di un giovane, finito in ospedale in prognosi riservata, durante una rissa tra comitive scoppiata in una discoteca di Sorrento, in provincia di Napoli. Il ragazzo è stato individuato dai militari nel corso delle indagini, avviate subito dopo l'episodio.

La rissa risale alla sera del 1 maggio scorso. Si era trattato, hanno poi appurato i carabinieri, di uno scontro tra due gruppi di giovani, uno proveniente da Castellammare di Stabia e l'altro da Pimonte, nato probabilmente da futili motivi. I carabinieri erano intervenuti a seguito del ferimento del 29enne, che era stato accoltellato più volte al torace e alle braccia ed è stato ricoverato in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Nel corso delle immediate indagini i militari avevano individuato e arrestato quattro clienti della discoteca di via Santa Maria della Pietà, accusati di avere partecipato alla rissa; un quinto giovane, anche lui ferito a coltellate e giudicato guaribile in 20 giorni, era stato denunciato a piede libero.

Durante il sopralluogo era stato trovato, e sequestrato, il coltello usato per aggredire i due. Il responsabile del ferimento del 29enne era però riuscito a dileguarsi prima dell'arrivo dei carabinieri. È stato identificato e rintracciato nei giorni successivi, grazie alle testimonianze di alcuni presenti e ai video registrati dalle telecamere di sorveglienza; alla fine è arrivato il decreto di fermo della Procura.

Rissa in discoteca a Salerno: accoltellato un 28enne, altri 4 giovani in ospedale
Rissa in discoteca a Salerno: accoltellato un 28enne, altri 4 giovani in ospedale
Accoltella due carabinieri, loro gli sparano alle gambe: 34enne arrestato nel Salernitano
Accoltella due carabinieri, loro gli sparano alle gambe: 34enne arrestato nel Salernitano
A Napoli ragazzo di 14 anni picchiato e accoltellato in petto e alla schiena nella notte
A Napoli ragazzo di 14 anni picchiato e accoltellato in petto e alla schiena nella notte
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni