"Tra pochi giorni inizieremo con le prenotazioni per le persone che avranno un'età tra i 70 e i 79 anni": a dirlo è Guido Bertolaso, consulente di Regione Lombardia per la campagna vaccinale, durante la trasmissione "Mattino Cinque" in onda su Canale5. Bertolaso ha ribadito che entro giugno saranno vaccinati tutti i lombardi e che la Regione "è un po' sopra la media rispetto alle vaccinazioni in Italia".

Bertolaso: In Lombardia somministrate 18 per cento delle dosi in tutta Italia

La sua tesi, secondo lo stesso consulente, è confermata dai numeri: "In Italia sono stati vaccinati sette milioni e mezzo di cittadini. In Lombardia abbiamo somministrato un milione e 300mila dosi. Queste sono il 18 per cento delle dosi in tutta Italia. Non siamo primi in classifica, ma un po' sopra la media rispetto alle vaccinazioni in Italia". Durante la trasmissione, Bertolaso è tornato a commentare i disguidi e le criticità causate dal malfunzionamento della piattaforma di prenotazione gestita da Aria: "Quando ci sono stati problemi, li ho evidenziati. Io sono qui per vaccinare, non sono qui per sistemare la parte informatica di Regione Lombardia. Quando questa parte sarà sistemata, vaccineremo più velocemente che nel resto d’Europa". Problemi costati cari alla società regionale considerato che ieri, proprio il Governatore Attilio Fontana ha invitato i vertici a dimettersi o in caso contrario provvederà a commissariare la società.

Tra pochi giorni partiranno vaccinazioni tra gli over 70

Bertolaso poi riserva un attacco anche alla gestione precedente sostenendo di non essere soddisfatto dei cambiamenti: "Sarei stato molto più soddisfatto se quando sono arrivato avessi trovato un sistema adeguato a Regione Lombardia". In ogni caso, il consulente assicura che nei prossimi giorni si partirà con le vaccinazioni tra gli over 70, non appena saranno convocati tutti gli over 80, e che finora: "Nemmeno una fiala è andata persa. Stiamo parlando di un sistema lombardo dove ci sono infermieri, medici e personale sanitario talmente bravo da escludere in modo assoluto la perdita anche di una sola fiala".