22 Giugno 2022
6:01

Siccità in Lombardia, il report di maggio della Stazione Ufficiale che faceva presagire l’emergenza

I dati di maggio 2022 della Stazione Ufficiale che facevano presagire l’emergenza siccità in Lombardia.
A cura di Filippo M. Capra

Non trova ancora rimedio il problema siccità in Lombardia. Dopo il prosciugamento del lago di Livigno, il quasi esaurimento dei bacini idrici per irrigare i campi agricoli e le strategie di razionamento adottate da alcuni Comuni, in tutta la regione si sta solo aspettando che arrivino i temporali estivi. In questo modo i terreni tornerebbero a respirare e, di conseguenza, anche gli agricoltori e i cittadini tutti. In attesa che le precipitazioni, possibilmente abbondanti, si manifestino, si nota che il problema era stato "anticipato" dal mese di maggio.

A maggio 2022 temperature in aumento…

Come riportato dal bilancio basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate che controlla i cambiamenti meteorologici della Valpadana centro-occidentale, con l'aggiunta dei dati delle stazioni della rete del Centro Meteo Lombardo e i radiosondaggi della stazione di Cameri, in provincia di Como, dell'Aeronautica Militare, nel mese di maggio 2022 in Lombardia le temperature, minime e massime, risultano in forte aumento. Crolla, invece, il numero di precipitazioni e la quantità di acqua caduta. Nel dettaglio, rispetto alla media tra il 2012 e il 2021, le temperature minime sono aumentate di 2,7 gradi centigradi, per una media complessiva di 15,4 gradi. Peggiore il dato delle temperature massime, in aumento di 3,2 gradi centigradi rispetto alla media degli ultimi dieci anni, fissandosi sui 26,3 gradi.

…e precipitazioni in forte calo

Al contrario, si registra un forte calo delle precipitazioni. Nonostante i dieci giorni complessivi di pioggia, a maggio 2022 in Lombardia sono caduti appena 45 millimetri di acqua, 85 in meno rispetto al periodo 2012-2021. Una riduzione significativa che ha portato i campi e i bacini idrici lombardi ad avere un deficit importante di acqua che ha concorso alla crisi siccità che sta colpendo ora la Lombardia. Ma non è tutto. C'è un altro dato significativo da segnalare: l'altezza media dello zero termico è cresciuta di 153 metri rispetto al periodo tra il 2011 e il 2020. In Lombardia fa freddo ad altitudini più elevate.

Siccità in Lombardia: il presidente Attilio Fontana chiede lo stato di emergenza
Siccità in Lombardia: il presidente Attilio Fontana chiede lo stato di emergenza
Decreto siccità in Lombardia, cosa cambia per i cittadini con lo stato di emergenza
Decreto siccità in Lombardia, cosa cambia per i cittadini con lo stato di emergenza
Siccità in Lombardia, oltre al cambiamento c'è un altro responsabile: è la Regione
Siccità in Lombardia, oltre al cambiamento c'è un altro responsabile: è la Regione
Maxi incendio in zona Porto di Mare a Milano, avvistato il fumo da ogni parte della città
Maxi incendio in zona Porto di Mare a Milano, avvistato il fumo da ogni parte della città
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni