16 Giugno 2022
12:34

Siccità in Lombardia: il presidente Attilio Fontana chiede lo stato di emergenza

Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, chiederà lo stato d’emergenza per l’emergenza siccità che sta interessando il territorio.
A cura di Ilaria Quattrone
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, chiederà lo stato di emergenza per il problema siccità che sta interessando il territorio lombardo: "C'è già stata una richiesta a livello parlamentare della Lombardia – ha spiegato il Governatore -. Penso sia una richiesta che andrà fatta congiuntamente perché è una situazione drammatica per la Lombardia, il Piemonte, l'Emilia Romagna ma anche il Veneto". Oggi inoltre ci sarà un incontro tra l'assessore Sertori e i regolatori del servizio idroelettrico dove sarà richiesto un rilascio maggiore di acqua che ha poi detto di essere preoccupato da mesi.

Venticinque comuni potrebbero non avere acqua di notte

L'allarme siccità interessa il fiume Po. Così come sta accadendo già in Piemonte dove da ieri è operativo il sistema di utilizzo di autobotti per il rifornimento d'acqua, anche in Lombardia presto si potrebbe arrivare a questo rifornimento. In alcuni territori infatti non piove da oltre tre mesi e la situazione rischia di peggiorare ulteriormente. In totale sono 25 i comuni – soprattutto della Bergamasca – che potrebbero andare verso le sospensioni notturne dell'acqua proprio per rimpinguare i livelli dei serbatoi.

Piloni (Pd):  Regione Lombardia deve incentivare uso sistemi di irrigazione moderni

Considerata l'emergenza che sta interessando il territorio, non mancano gli attacchi politici da parte dell'opposizione. Per esempio, il consigliere regionale Matteo Piloni – capodelegazione democratico in commissione Agricoltura – ha scritto una lettera all'assessore Regionale Fabio Rolfi: "Regione Lombardia deve incentivare tutte quelle buone pratiche che consentano di avere sistemi di irrigazione moderni ed efficienti, rifinanziando la misura specifica del Programma di Sviluppo rurale con una dotazione finanziaria importante ed in tempi celeri". Soprattutto perché la siccità che interessa il Paese sta mettendo in ginocchio le aziende agricole: "Penso sia doveroso anche affrontare questo aspetto, riaprendo il bando relativo agli investimenti finalizzati alla ristrutturazione o riconversione dei sistemi di irrigazione”.

Attilio Fontana ha chiesto al Governo Draghi lo stato di emergenza per il maltempo in Lombardia
Attilio Fontana ha chiesto al Governo Draghi lo stato di emergenza per il maltempo in Lombardia
Attilio Fontana ci riprova a piazzare Massimo Ghilardi in Regione Lombardia
Attilio Fontana ci riprova a piazzare Massimo Ghilardi in Regione Lombardia
Perché ora che si è dimesso Draghi potrebbe dimettersi anche Fontana dalla Regione Lombardia?
Perché ora che si è dimesso Draghi potrebbe dimettersi anche Fontana dalla Regione Lombardia?
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni