1.176 CONDIVISIONI
6 Agosto 2022
11:39

Sbaglia il tuffo, finisce all’ospedale con un trauma spinale un 21enne di Como in vacanza in Salento

Non ha calcolato bene l’altezza della scogliera e si è schiantato contro il fondale. Ora è ricoverato in ospedale con un trauma spinale.
1.176 CONDIVISIONI
Baia dei Turchi
Baia dei Turchi (foto da Facebook)

Non ha calcolato bene l'altezza della scogliera e si è schiantato contro il fondale. Così è finito all'ospedale con un trauma spinale un 21enne di Como in vacanza in Salento.

Sbaglia il tuffo

Era in vacanza in Salento con un gruppo di amici e ieri stavano trascorrendo una giornata al mare alla Baia dei Turchi. Verso l'ora di pranzo il ragazzo di appena 21 anni, proveniente da Como, ha deciso di tuffarsi dalla scogliera mozzafiato.

Non ha, però, calcolato bene l'altezza e si è tuffato in una zona dove l'acqua non è profonda più di due metri. Quindi ha sbattuto contro il fondale.

Non appena è tornato in superficie, gli amici si sono accorti subito che qualcosa non andava e hanno chiamato la Capitaneria di Porto.

Quando è arrivata anche l'ambulanza, il ragazzo è stato immobilizzato dal personale sanitario e trasferito d'urgenza all'ospedale Fazzi di Lecce.

Il trauma spinale

I primi controlli in ospedale hanno permesso subito di diagnosticare al ragazzo un grave trauma spinale. Non è ancora chiaro quali siano le sue condizioni e se il tuffo sbagliato possa avere ripercussioni perenni sulla sua vita.

Di sicuro le sue condizioni di salute appaiono molto serie, a causa di un banale tuffo finito in tragedia.

1.176 CONDIVISIONI
Punti dalle zecche nella casa vacanza in Valtellina: 16 turisti in ospedale
Punti dalle zecche nella casa vacanza in Valtellina: 16 turisti in ospedale
Leader indiano finisce in ospedale dopo aver bevuto acqua di fiume
Leader indiano finisce in ospedale dopo aver bevuto acqua di fiume
8.226 di MatSpa
Chiesta l'archiviazione per le maestre che bullizzavano un bimbo, la mamma:
Chiesta l'archiviazione per le maestre che bullizzavano un bimbo, la mamma: "A farne le spese è mio figlio"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni