901 CONDIVISIONI
5 Agosto 2022
17:46

Punti dalle zecche nella casa vacanza in Valtellina: 16 turisti in ospedale

Sedici persone ospiti in una casa vacanza della Valtellina sono state costrette a chiamare il 112 dopo che il loro corpo si era riempito di bolle causate dalle punture di zecche.
A cura di Giorgia Venturini
901 CONDIVISIONI

Sono stati costretti a chiamare l'ambulanza un gruppo di 16 persone tra giovanissimi e adulti ospitati in una casa vacanza di San Martino, frazione montana di Val Masino in provincia di Sondrio. Il gruppo arrivava da una parrocchia della provincia di Siena e una volta in Valtellina hanno vissuto un incubo.

I soccorsi sono stati chiamati perché in poco tempo hanno notato delle bolle o punture sulle braccia o su altre parti del corpo. La colpa è di alcune zecche che hanno trovato nella casa vacanza in montagna. In poco tempo si sono visti più parti del corpo ricoperte di punture e per questo hanno subito allertato il 112. I sanitari si sono precipitati qui con sei ambulanze dell'Agenzia regionale emergenza e urgenza. Alcuni pazienti sono stati trasportati all'ospedale Moriggia Pelascini di Gravedona (Como), altri in quello di Sondrio.

Altri cento giovani si sono sentiti male a Bormio

Sempre nei giorni scorsi e sempre in Valtellina un centinaio di persone in tutto tra ragazzi ed educatori si sono sentiti male dopo qualche giorno di soggiorno a Bormio: hanno riportato febbre alta, vomito e tosse mentre si trovavano in un campo estivo. Questi giovani arrivavano invece da Brescia. Una volta a casa alcuni di loro sono stati costretti a presentarsi al pronto soccorso degli Spedali civili di Brescia. Dopo avere escluso Covid (tutti i tamponi sono risultati negativi) e intossicazione alimentare, ora si stanno eseguendo i controlli sul rischio legionella.

"Pensiamo sia improbabile si tratti di legionella, visto che i gruppi che sono stati nella struttura in precedenza non hanno avuto problemi. Forse la causa degli improvvisi malori può essere legata a un forte sbalzo termico dopo violenti temporali nella zona", hanno però fatto sapere da Ats della Montagna. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso.

901 CONDIVISIONI
Auto travolge un ragazzino di 16 anni a bordo di uno scooter: trasferito in ospedale
Auto travolge un ragazzino di 16 anni a bordo di uno scooter: trasferito in ospedale
Bimba di 16 mesi morta di stenti in casa:
Bimba di 16 mesi morta di stenti in casa: "La piccola Diana era magra e non camminava. Era sempre nel passeggino"
Dov'era la mamma che ha abbandonato a casa la figlia di 16 mesi per una settimana ed è morta
Dov'era la mamma che ha abbandonato a casa la figlia di 16 mesi per una settimana ed è morta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni