Scatta l'allerta meteo gialla in Lombardia per le giornate di oggi, lunedì 10 agosto, e domani, martedì 11. Come comunicato dalla Protezione civile, il livello di attenzione è salito alla criticità gialla a causa del passaggio di un promontorio anticiclonico sub-tropicale che potrebbe portare alla formazione di temporali, anche di forte intensità, oltre che per la circolazione depressionaria nord-atlantica.

Allerta meteo gialla per oggi, lunedì 10 agosto

Nella serata di oggi, lunedì 10 agosto, si verificherà un'instabilità meteorologica sui rilievi che potrà dare vita a rovesci e temporali intensi. Le aree interessate risultano essere le zone nord-orientali, la Media-bassa Valtellina, il Lario e le Prealpi Occidentali, oltre alle Orobie Bergamasche, la Valcamonica, i Laghi e le Prealpi Varesine. Le precipitazioni potrebbero toccare poi anche l'Alta Valtellina, la Valchiavenna e l'Appennino pavese. La Protezione civile ha avvisato inoltre che dai forti temporali attesi potrebbero verificarsi diverse grandinate.

Allerta meteo gialla per domani, martedì 11 agosto

Per quanto riguarda invece la giornata di domani, martedì 11 agosto, la Protezione civile ha ampliato la zona interessata dall'allerta meteo gialla in Lombardia, includendo Media-bassa Valtellina, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica, Laghi e Prealpi Varesine, Alta Valtellina, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali. Anche per la giornata di domani, quindi, sono attesi forti temporali che nel peggiore dei casi possono dare vita a fenomeni di grandine. Nella fattispecie, i rovesci sono attesi per il pomeriggio dopo una mattinata tendenzialmente soleggiata ovunque. Nonostante la lista di aree interessate, la Protezione civile suggerisce che in caso di forti venti il maltempo potrebbe raggiungere anche le zone della Pianura occidentale.