Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Una donna ha perso la vita in un drammatico incidente avvenuto nella serata di ieri, venerdì 2 ottobre lungo l'autostrada A4. L'auto a bordo della quale stava viaggiando è finita fuori strada ribaltandosi su stessa: purtroppo per la donna, 67 anni, non c'è stato nulla da fare. Il figlio che era in un'altra vettura è sopraggiunto poco dopo sul luogo dello schianto.

Lo schianto venerdì sera forse dopo un tamponamento

L'allarme è scattato intorno alle 22 di venerdì sera quando è stato chiesto l'intervento del 118 lungo l'autostrada A4, sulla carreggiata per Venezia tra il territorio di Castelli Calepio e Pontoglio: è in questo tratto che la Smart a bordo della quale viaggiava la vittima si è scontrata con una Renault Megane: un impatto risultato fatale perché è così che la piccola vettura è finita sul guardrail e poi è carambolata fermandosi in terza corsia così come ricostruito anche dall'Eco di Bergamo. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorritori del 118 con due ambulanza e un'auto medica. Purtroppo però le condizioni della donna sono apparse subito critiche e il personale medico non ha potuto fare altro che constatarne il decesso: nonostante il massaggio cardiaco praticatole infatti la 67enne è deceduta dopo pochi minuti l'arrivo dei soccorsi.

La donna morta poco dopo l'arrivo dei soccorritori

Sul luogo dell'incidente sono accorsi anche i carabinieri di Bergamo oltre agli agenti della polizia stradale di Seriate che hanno effettuato i controlli necessari a ricostruire l'accaduto: secondo una prima ipotesi sembra che a provocare l'uscita di strada della Smart sia stato proprio il tamponamento con la Renault Megane. Illeso il figlio della donna che viaggiava a bordo di un'altra vettura sopraggiunta pochi metri dopo l'incidente.