4.320 CONDIVISIONI
13 Giugno 2021
13:17

Como, ladro rapina e stupra un’anziana di 90 anni: arrestato

Una donna di 90 anni è stata rapinata e stuprata da un ragazzo di 26, poi scoperto essere un senza fissa dimora, nella sua abitazione. Tutto è successo nella serata di venerdì 11 giugno quando l’anziana l’ha scoperto rovistare nella sua cucina. Lui, al posto di scappare, l’ha strattonata e l’ha trascinata in un’altra stanza per abusare di lei. I carabinieri l’hanno arrestato.
A cura di Filippo M. Capra
4.320 CONDIVISIONI

È stata una serata di paura e angoscia quella di venerdì 11 giugno per una donna pensionata quasi 90enne di Lomazzo, rimasta vittima di una violenza atroce fatta da un ragazzo di 26 anni. Questi, dopo esserle entrato in casa per rubare, l'ha strattonata con forza e poi l'ha trascinata nella camera da letto, abusando sessualmente di lei. L'agghiacciante storia è riportata da La Provincia di Como.

Anziana abusata sessualmente da un ladro senza fissa dimora

Tutto è successo tra le 21 e le 22, quando la donna ha sentito alcuni rumori provenire dalla cucina del suo appartamento. Insospettitasi, si è portata verso il locale, notando il 26enne, risultato poi essere un cittadino nigeriano senza fissa dimora a cui era stato rifiutato l'asilo, che rovistava tra le sue cose. Il malvivente, sorpreso dall'anziana, ha reagito in modo violento. L'ha strattonata, spingendola con forza, e poi, una volta a terra, l'ha afferrata e l'ha trascinata in un'altra stanza abusando di lei. Secondo quanto riportato dai carabinieri, il 26enne avrebbe lasciato la casa della sua vittima dopo diversi minuti, rubandole il cellulare e lasciandola in stato di choc. L'anziana, quindi, ha cercato di riprendersi per dare l'allarme. È corsa fuori di casa e si è recata, a piedi, verso l'appartamento di uno dei suoi figli a cui ha raccontato cosa le era appena successo.

Il ragazzo di 26 anni arrestato dai carabinieri

L'uomo ha dunque avvisato i carabinieri che si sono immediatamente messi sulle tracce del malvivente, nel frattempo scappato. I militari nel frattempo hanno raccolto la testimonianza dell'anziana che ha fornito una descrizione del suo violentatore spiegando di averlo notato nei giorni precedenti di fianco alla sua abitazione. Dopo una rapida indagine, i carabinieri hanno scoperto che il ragazzo 26enne è un senza fissa dimora, risalendo al rifugio in cui vive in un edificio dismesso. Una volta trovato, i militari lo hanno perquisito trovandogli addosso il cellulare dell'anziana. Quindi, lo hanno arrestato. Nei prossimi giorni la donna dovrà riconoscerlo.

4.320 CONDIVISIONI
Perdono il telefono dopo la rapina ai turisti, arrestati a Napoli
Perdono il telefono dopo la rapina ai turisti, arrestati a Napoli
Sale sul tetto del suo capannone, che cede: anziano 80enne precipita e muore a Carugo
Sale sul tetto del suo capannone, che cede: anziano 80enne precipita e muore a Carugo
Anziana uccisa in una cascina a Milano, 23enne condannato a 18 anni di carcere
Anziana uccisa in una cascina a Milano, 23enne condannato a 18 anni di carcere
covid, l'epidemiologo La Vecchia: "picco dei casi in settimana"
L'esperto della Statale di Milano: "Non bisogna essere pessimisti, i dati sono buoni, ma bisogna anche essere cauti nelle previsioni".
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni