Scatta l'allerta meteo gialla su Milano e Lombardia per la giornata di oggi, lunedì 6 settembre, a causa dei temporali previsti. I meteorologi prevedono per oggi condizioni di instabilità, con  temporali e precipitazioni che interesseranno maggiormente la fascia alpina e prealpina e i settori di pianura occidentale; meno interessata la bassa pianura orientale. La condizione di maltempo che sta toccando nuovamente Milano e l'intera regione, dovrebbe cessare già nelle prossime ore. Per la giornata di domani, martedì 8 settembre, infatti, sono attese ampie schiarite lungo tutto il territorio lombardo con le temperature minime e massime in aumento. I venti saranno deboli e le precipitazioni dovrebbero essere scarse o del tutto inesistenti. Stesso discorso per mercoledì 9 settembre.

Monitorati Seveso e Lambro

Per questo motivo il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia ha emesso un'allerta di criticità gialla (ordinaria) per temporali forti e per rischio idrogeologico. Conseguentemente, ilbComune di Milano ha attivato il Centro operativo comunale (COC) per il monitoraggio dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro, soggetti ad esondazione in caso di eccessivo afflusso di acqua, e del radar, e sono state  allertate le squadre di Polizia locale, Protezione civile e MM servizi idrici al fine di graduare l’attivazione del piano di emergenza. Per il momento comunque vista la scarsa quantità di precipitazioni, non risultano particolari criticità per quanto riguarda il suolo milanese e la relativa provincia. Anzi, a tratti ci sono ampie schiarite che lasciano spazio ai raggi di sole.