Un caffè con un tocco di rosa: è quello che si può bere da oggi a Milano, dove ha aperto il temporary bar di Chiara Ferragni. Si chiama Nespresso x Chiara Ferragni temporary cafè e dal 10 giugno fino al 18 luglio prenderà il posto del locale God Save the Food di piazza del Carmine, nel pieno centro di Milano. È uno dei frutti della collaborazione tra l'imprenditrice e influencer e il brand che commercializza macchine per caffè e capsule. Nel temporary bar si può fare colazione, pranzare, prendere un aperitivo o cenare: è aperto dalle 10.30 alle 24 e offre dunque un'ampia gamma di cibi e bevande. Fanpage.it è andata a vedere com'è il prodotto probabilmente più particolare del menù, quello realizzato appositamente per questa iniziativa: "la ricetta del caffè di Chiara Ferragni".

Quanto costa e com'è il caffè di Chiara Ferragni

Il caffè di Chiara Ferragni è un prodotto estivo: un caffè freddo con latte di cocco e dello zucchero rosa, che viene offerto con dei marshmallow o dello zucchero filato. Il costo? Sei euro, un prezzo che considerando la location è in linea con il costo della vita di Milano. Il gusto è naturalmente soggettivo: al nostro giornalista è piaciuto, anche se non è sembrato "nulla di speciale". Magari però i cultori del caffè potrebbero avere qualcosa da obiettare.

Il locale è molto trendy, "instagrammabile": non potrebbe essere altrimenti, considerando la madrina d'eccezione. L'iconico occhio che accompagna i brand dell'imprenditrice cremonese compare in molti dettagli, dall'arredamento ai menù. Il temporary bar di Chiara Ferragni è già stato scelto da diversi clienti, attratti anche dal "fascino" che Ferragni emana e che le consente di trasformare in oro tutto ciò che tocca. "Location carinissima, top direi – dice una cliente – già tutto pubblicato su Instagram". E un'altra rincara la dose: "Caffè buonissimo, abbiamo già fatto mille foto, già pubblicato tutto e taggate". Insomma: più che un'esperienza da vivere, è un'esperienza da condividere sui social.

(Ha collaborato Davide Arcuri)