Che tu sia un principiante, uno studente del liceo linguistico o abbia già un buon livello di dimestichezza con la lingua, il dizionario tedesco italiano e monolingua è uno strumento necessario per migliorare la conoscenza del tedesco e conoscere nuove parole.

Ci sono molti traduttori online, alcuni anche parecchio affidabili, ma il dizionario cartaceo è necessario per comprendere meglio il significato delle parole e avere esempi di frasi e contesti d'uso. Il tedesco è una lingua difficile da imparare, ma è molto spendibile nel mondo professionale, quindi è necessario dotarsi di uno strumento valido e di qualità per ottimizzare il nostro tempo di studio. Se studi il tedesco da autodidatta ancor di più: i migliori vocabolari tedesco italiano contengono anche molte informazioni sulla grammatica e sugli errori più comuni.

Una lingua importante e complessa come il tedesco ha bisogno del migliore dizionario di tedesco per facilitarne l'apprendimento: ecco una guida completa ai migliori vocabolari tedesco italiano, con attenzione ai dizionari tecnici e al migliore dizionario monolingua di tedesco tra quelli disponibili online.

Potrebbe interessarti anche: i migliori dizionari inglese italiano e monolingua

Migliori dizionari tedesco italiano

Chi ha appena iniziato a studiare il tedesco, magari da autodidatta, o studia questa lingua al liceo linguistico dovrà necessariamente dotarsi di un dizionario tedesco italiano, ovvero di un volume che contiene da un lato le parole in tedesco e dall'altro la traduzione in lingua italiana.

Questi volumi si dividono in dizionari grandi, medi e tascabili: si distinguono non solo in base alle dimensioni, ma anche relativamente al numero di parole, alla presenza di trascrizione fonetica, schede e box con spiegazioni grammaticali e in generale al layout e alla leggibilità. È inoltre importante capire se il dizionario è allineato o meno alla riforma ortografica tedesca, entrata in vigore nel 2005 con l'obiettivo di semplificare alcuni aspetti della lingua e assimilare le eccezioni e le particolarità più rare.

Esempi chiari di utilizzo delle parole in contesti d'uso differenti, la presenza di una versione digitale o di un CD audio, l'inserimento di neologismi e prestiti dalle altre lingue rappresentano altre caratteristiche importanti da valutare nella scelta del miglior vocabolario bilingue per le tue esigenze.

Il nuovo dizionario di tedesco Zanichelli

Il primo dizionario tedesco italiano del nostro confronto è il volume di Zanichelli, una casa editrice diventata leader nella diffusione di opere di consultazione e dizionari.

Questo vocabolario appartiene alla categoria dei dizionari grandi, ha un formato a4 ed è rilegato con copertina rigida; comprende circa 174mila voci e più di 210mila significati, oltre a 500 falsi amici e 170 note d'uso per evitare gli errori e risolvere i dubbi.

Oltre agli elementi della lingua, il dizionario include anche delle note sulla cultura e civiltà tedesca e una piccola grammatica alla fine del vocabolario con modelli di lettere, tabelle relative alle coniugazioni dei verbi, ma anche ai pesi e alle misure. Questo dizionario edito da Zanichelli include anche la versione digitale ed è in vendita su Amazon a partire da 69€, su IBS e Hoepli da 83,50€.

Dizionario tedesco italiano Dit Paravia

Tra i dizionari tedesco italiano più apprezzato in rete c'è il volume di Paravia, storica casa editrice da sempre impegnata nella diffusione di dizionari affidabili e completi.

Anche in questo caso si tratta di un dizionario grande, in formato a4 con layout a due colori e copertina rigida, che comprende circa 110mila voci tedesche con divisione in sillabe e accenti tonici per capire come pronunciare al meglio le parole. Completano l'opera le schede sulla civiltà della Germania e 100 modelli di lettere tedesche ufficiali e professionali.

Alla fine del volume ci sono delle tabelle riassuntive di grammatica e un repertorio di frasi utili; è disponibile con versione digitale inclusa su Amazon a partire da 76,16€, su Hoepli e su IBS da 89,60€.

Dizionario tedesco italiano Sansoni

Un dizionario grande a un prezzo piccolo: il vocabolario tedesco italiano di Sansoni non è aggiornato in base alla riforma ortografica tedesca, ma resta comunque uno strumento valido ed economico per lo studio del tedesco.

Comprende più di 300mila lemmi tedeschi e italiani, una forte presenza di neologismi e un'attenzione filologica all'evoluzione della lingua tedesca. Sono presenti glosse esplicative e un layout chiaro che rende più facile la consultazione, e inoltre la presenza di molti esempi pratici con frasi e costruzioni idiomatiche permette di comprendere meglio le reggenze e particolarità di nomi e verbi.

Con indicazioni della pronuncia e versione digitale scaricabile dal sito web dell'editore, questo vocabolario tedesco italiano con copertina flessibile è disponibile su Amazon a partire da 31,20€ e su IBS allo stesso prezzo.

Dizionario di tedesco medio Hoepli

Passiamo ai dizionari medi con il volume di Hoepli, presentato in un formato più piccolo rispetto al classico a4 e con copertina flessibile.

Si tratta di un vocabolario compatto, che contiene circa 36mila lemmi e 40mila accezioni; essenziale e facile da consultare, comprende i termini più utilizzati nella lingua tedesca, qualcosa in più del lessico di base ma qualcosa in meno rispetto a un dizionario grande. Un layout chiaro e molto leggibile facilita l'operazione di consultazione, rendendo semplice trovare la parola che si sta cercando.

Corredato da esempi, modi di dire, frasi tipiche e un'appendice essenziale sulla grammatica tedesca, è disponibile su Amazon a partire da 33,91€su Hoepli e su IBS da 27,90€.

Dizionario di tedesco medio Garzanti

Un altro dizionario medio apprezzato per l'affidabilità e la maneggevolezza è il volume di Garzanti, una casa editrice molto apprezzata sia per i testi scolastici che per le opere di consultazione.

Comprende 175mila parole e significati, circa 500 neologismi e il lessico di base evidenziato con colori diversi per facilitare la fruizione e la leggibilità del dizionario. Per ogni parola è indicata la trascrizione fonetica, un elemento molto importante per migliorare la pronuncia del tedesco; ci sono anche i sinonimi e contrari, le note grammaticali e le schede informative di civiltà e cultura.

In appendice al vocabolario c'è un inserto con il lessico e la fraseologia per ogni ambito della vita quotidiana e professionale; il dizionario compatto di Garzanti è disponibile su Amazon a partire da 27,70€su IBS e su Hoepli da 32,90€.

Dizionario di tedesco compatto Zanichelli

Anche Zanichelli ha realizzato un dizionario compatto, in formato tascabile con copertina flessibile e adatto per essere portato ovunque nello zaino.

Con circa 32mila lemmi e 42mila significati, questo vocabolario ha l'obiettivo di fornire tutto il lessico di base ed essere uno strumento pratico per viaggiatori, studiosi e appassionati della lingua tedesca. Per tutte le parole non composte è indicata la trascrizione fonetica, e vi è una breve introduzione alla grammatica tedesca con delle schede dedicate anche alla fraseologia.

Con circa 4000 esempi e locuzioni e una parte introduttiva per l'alfabeto e la pronuncia del tedesco, il dizionario compatto di Zanichelli è un utile strumento per chi si avvia allo studio della lingua, ed è disponibile su Amazon a partire da 13,99€, su IBS e su Hoepli da 16,90€.

Grande dizionario tecnico di tedesco

Concludiamo il nostro confronto tra dizionari tedesco-italiano con due dizionari tecnici, ovvero vocabolari dedicati al lessico relativo a specifici settori come l'economia, l'informatica, la giurisprudenza e il settore commerciale.

Il primo dizionario tecnico consigliato dagli utenti è quello di Hoepli; giunto alla sua terza edizione, questo vocabolario comprende più di 250mila lemmi e accezioni che spaziano dai settori dell'ambiente, alla tecnologia, fino ad arrivare alla comunicazione e al mondo dell'informatica. Per ogni termine è indicato il settore d'uso e degli esempi pratici.

In appendice al vocabolario è possibile trovare tabelle con unità di misura, simboli matematici, cifre ed elementi della chimica; questo dizionario tecnico è disponibile su Amazon a partire da 40,90€su Hoepli da 70€.

Dizionario economico di tedesco

L'ultimo dizionario tedesco italiano che mettiamo a confronto è un vocabolario tecnico pubblicato da Zanichelli e relativo al settore dell'economia.

Si tratta di un dizionario di grande formato dedicato al mondo economico, ovvero ai settori della finanza, dell'economia aziendale, economia politica, borsa, commercio, diritto tributario, mercati monetari e assicurazioni. Comprende oltre 76mila voci e più di 150mila frasi ed esempi pratici tratti da contesti d'uso reali, che permettono allo studente di capire meglio il significato di alcune parole.

Non mancano poi parole relativi a settori affini all'economia, come la statistica, le scienze sociali e la finanza pubblica. Il dizionario dell'economia di Zanichelli è in vendita su Amazon a partire da 93€ su IBS da 109,50€.

Migliori dizionari tedesco monolingua

Come per tutte le lingue straniere, anche il dizionario monolingua tedesco è pensato per studenti che abbiano una conoscenza avanzata della lingua e vogliono provare a cimentarsi con uno strumento di consultazione scritto solo in tedesco.

Il dizionario monolingua è quindi adatto a chi ha già dimestichezza, mentre è sconsigliato per i principianti perchè potrebbe confondere chi ha delle conoscenze di base. Che cos'è un dizionario monolingua? È esattamente come un dizionario di italiano: invece della traduzione nella propria lingua madre, ogni voce è corredata dalla spiegazione del significato scritta in lingua tedesca. Sono molto utili soprattutto a chi deve sostenere il DaF, ovvero l'esame di conoscenza della lingua tedesca per stranieri.

Oltre a poter acquistare qualsiasi dizionario di tedesco venduto in Germania per i Tedeschi stessi (proprio come i nostri dizionari di italiano), in rete sono disponibili questi due dizionari monolingua pensati per gli studenti che hanno già una competenza avanzata. Ecco i due migliori vocabolari monolingua di tedesco disponibili in rete.

Dizionario monolingua Langenscheidt Großwörterbuch

Il dizionario monolingua di Langenscheidt è uno dei più apprezzati dagli studenti stranieri che vogliono imparare il tedesco grazie alla sua completezza e facilità di consultazione.

Il vocabolario comprende 90mila parole tedesche: per ognuna di esse ci sono i relativi significati e moltissime frasi d'esempio, per comprendere meglio il contesto d'uso e capire quando utilizzare un termine piuttosto che un altro. I box informativi forniscono inoltre molte informazioni di tipo grammaticale, sintattico, e lessicale, oltre a segnalare le parole del tedesco regionale e i localismi.

Questo dizionario monolingua è apprezzato anche per la facilità di fruizione: l'evidenziazione colorata delle parole ne rende più semplice la consultazione; è disponibile online a partire da 21,79€.

Dizionario monolingua Duden

Il Duden è uno dei dizionari più apprezzati e prestigiosi in Germania, e questo vocabolario monolingua giunto all'ottava edizione è tra i più apprezzati in rete.

Si tratta di un dizionario grande, che comprende circa 500mila parole e accezioni, di cui un migliaio di neologismi e parole frequenti nella nostra attualità; c'è spazio anche per il lessico settoriale e le varianti regionali, con molte frasi ed esempi di utilizzo. Il vocabolario comprende una versione digitale che permette, tra le altre cose, di ascoltare gli audio con la pronuncia delle parole e migliorare la propria intonazione.

Anche in questo caso la leggibilità del dizionario monolingua è resa più semplice grazie al colore diverso dei lemmi, e in appendice ci sono delle schede grammaticali e lessicali. È in vendita su Amazon a partire da 41,56€.

Un traduttore italiano tedesco affidabile?

Se sei alla ricerca di un traduttore italiano tedesco affidabile, che ti permetta di tradurre velocemente frasi brevi senza troppe riflessioni sul significato delle parole e sulla grammatica, puoi usare Reverso, Pons, Leo o lo stesso Google traduttore.

I traduttori sono utili per chi è in viaggio o quando proprio non si ricorda una parola specifica, ma per imparare la lingua non serve utilizzare il traduttore, è necessario un vero e proprio dizionario.

Come scegliere il dizionario di tedesco

Il confronto tra diverse edizioni di dizionari tedesco italiano e vocabolari monolingua ci ha già permesso di capire quali sono le caratteristiche da tenere d'occhio nella scelta del miglior dizionario di tedesco per le tue esigenze.

Ecco nel dettaglio la guida all'acquisto con tutte le caratteristiche spiegate passo passo, in modo da poter scegliere il vocabolario bilingue o monolingua maggiormente in grado di aiutarti nello studio e nel lavoro.

Formato e rilegatura

Come abbiamo già visto nel confronto tra le diverse edizioni, i dizionari possono essere grandi, medi o tascabili:

  • i dizionari grandi sono generalmente di formato A4 con copertina rigida e cartonata, contengono praticamente tutte le parole di una lingua e sono ricchi di schede grammaticali e box informativi; sono spesso realizzati in bicromia, quindi utilizzando il nero e un altro colore per migliorare la leggibilità. Sono dizionari da tavolo, molto voluminosi e abbastanza pesanti da trasportare.
  • i dizionari medi sono solitamente di formato A5 o similare, e possono avere sia la copertina rigida che la copertina flessibile; non contengono tutte le parole di una lingua, ma sicuramente offrono qualcosa in più rispetto al semplice lessico di base. Devono coniugare delle esigenze di completezza con la necessità di essere strumenti maneggevoli, e spesso questo si traduce in caratteri di stampa più piccoli e pagine meno spesse.
  • i dizionari tascabili sono di formato A5 o A6 e hanno sempre la copertina flessibile. Contengono il lessico di base di una lingua, ovvero le parole fondamentali da conoscere e imparare per riuscire a comunicare in modo basico. Sono abbastanza leggeri e ideali per essere portati in borsa o nello zaino senza sentirne eccessivamente il peso.

La rilegatura di un dizionario riguarda tutti questi aspetti, ma è anche il modo in cui le pagine degli interni sono tenute insieme. Esistono due tipi di rilegature per i dizionari, quella incollata e quella cucita. Tra le due, è preferibile la rilegatura cucita, che permette di aprire completamente le pagine di un dizionario senza il rischio che esse si stacchino.

Anche lo spessore delle pagine, quindi la loro grammatura, è importante: la maggior parte dei vocabolari economici utilizza pagine molto sottili, anche per rendere i dizionari meno voluminosi; questo aspetto può rappresentare un problema in termini di robustezza del dizionario, perchè è più probabile che le pagine possano strapparsi.

Numero di parole

Per quanto un dizionario non si valuta esclusivamente in base al numero di parole che contiene, c'è da dire che ovviamente la quantità di lemmi rappresenta una caratteristica fondamentale di un buon vocabolario, e dal numero di voci dipendono il formato, le dimensioni, il peso e in generale la tipologia di dizionario.

I dizionari grandi possono arrivare a contenere anche 300mila parole e altrettanti significati, mentre un buon dizionario tascabile può contenerne circa 40mila: si tratta di una differenza enorme, ma va detto anche che in tutte le lingue ci sono parole ad altissima frequenza e parole che invece non utilizziamo mai.

La scelta della tipologia di dizionario tedesco italiano o monolingua dipende dalle tue esigenze: se vuoi uno strumento agile e facile da consultare, che sia pratico e abbia l'indispensabile, allora potrai scegliere un dizionario tascabile. Se invece sei alla ricerca di uno strumento che ti aiuti ad ampliare il lessico, comprendere le connessioni tra le parole e portarti ad avere una solida padronanza della lingua, allora dovrai optare per un'edizione completa con tutte le parole della lingua.

Leggibilità

Una caratteristica importante da tenere in considerazione nella scelta del miglior dizionario tedesco italiano e monolingua è la facilità di consultazione del dizionario, quindi quanto il vocabolario sia leggibile e le parole semplici da trovare.

Cosa serve per migliorare la leggibilità e la facilità di consultazione di un vocabolario? Innanzitutto la bicromia, ovvero la presenza di un altro colore oltre al nero per evidenziare le voci più frequenti, i box e le schede informative; anche la formattazione del testo è un elemento che determina la facilità di lettura di un dizionario. Saranno preferibili dei caratteri grandi e una spaziatura ampia, in modo da non affaticare troppo gli occhi, soprattutto per chi ha già problemi di vista.

L'utilizzo del grassetto e del corsivo può essere utile per permettere allo sguardo di individuare subito le frasi d'autore, i sinonimi o i contesti d'uso. I dizionari più leggibili sono solitamente quelli grandi, che non devono preoccuparsi troppo del numero di pagine e possono permettersi di usare caratteri e spaziature più ampie; i dizionari tascabili sono invece i più penalizzati, proprio per l'esigenza di contenere molte parole in un numero di pagine ridotto e in un formato più piccolo.

Appendice

Un dizionario non è formato solo dalle parole e dal significato, ma può diventare un vero e proprio strumento di conoscenza e riflessione sulla lingua grazie a una serie di elementi che è possibile trovare al suo interno.

Certo, la condizione necessaria perchè un volume rappresenti un buon dizionario è data dall'ampiezza del lessico e dalla precisione della traduzione o delle definizioni; la conoscenza della lingua non passa tuttavia solo attraverso il numero di parole che si imparano, ma anche e soprattutto nell'imparare a legare bene queste parole, incorporando i modi di dire, le frasi ideomatiche e comprendendo a fondo le reggenze di nomi e verbi.

Box informativi, schede grammaticali, frasari, lessico specifico per settore, frasi d'autore e collegamenti con altre parole sono elementi non fondamentali in un dizionario, ma sicuramente importanti per la nostra formazione linguistica: questi strumenti, disponibili sia nell'appendice che nel mezzo del dizionario, sono un valido alleato per migliorare le proprie competenze e capire i contesti d'uso di determinate parole.

Versione estendibile online

La maggior parte dei dizionari visti nel nostro confronto sono dotati di una versione digitale, che può essere di diversi tipi: CD, app dedicata o software scaricabile sul PC.

Si tratta di un punto da tenere in considerazione nella scelta del dizionario migliore in base alle esigenze di ognuno: chi è spesso fuori casa, ma è alla ricerca di un dizionario grande ma voluminoso, può portarlo sempre con sè nel caso in cui questo dizionario abbia un'applicazione compatibile per Windows, iOS e Android.

Se invece sei alla ricerca di un modello tascabile, probabilmente non avrai a disposizione la versione digitale: si tratta infatti di una funzionalità solitamente riservata alle edizioni top di gamma, ovvero ai dizionari più grandi e completi.

Dizionari tedesco italiano e monolingua su Amazon

I dizionari di tedesco sono degli strumenti importanti per apprendere una lingua affascinante ma complessa, e considerato che molti imparano il tedesco per avere la prospettiva di maggiori opportunità lavorative, è necessario avere una conoscenza non troppo superficiale della lingua.

La riforma ortografica tedesca entrata in vigore nel 2005 ha permesso di semplificare un po' alcuni aspetti arcaici e ormai inutilizzati della grammatica e sintassi tedesca, ma la presenza delle declinazioni e l'abbondanza di parole composte porta la necessità di dotarsi di uno strumento valido e di qualità, che riesca a risolvere tutti i nostri dubbi.

I dizionari grandi in questo sono favoriti rispetto a quelli medi e tascabili, soprattutto se hanno una valida versione digitale che permette di portare il vocabolario con sè senza doverne sostenere il peso. Tutti i volumi di cui abbiamo parlato sono disponibili su Amazon nella categoria dedicata ai Dizionari, dove è possibile trovare anche una buona Grammatica della lingua tedesca. Buona fortuna, anzi, Viel Glück!

Le selezioni di prodotti o servizi contenute in questo articolo sono affidabili e indipendenti. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.