428 CONDIVISIONI
27 Settembre 2017
10:07

Trump accusa la Corea del Nord: “Lo studente Otto Warmbier torturato oltre l’immaginabile”

Il presidente americano è tornato sulla vicenda dello studente morto dopo 17 mesi di detenzione in Corea del Nord in un commento a un’intervista rilasciata dai genitori di Otto Warmbier.
A cura di Susanna Picone
428 CONDIVISIONI

Otto Warmbier, lo studente americano di ventidue anni morto nel giugno del 2017 una settimana dopo essere stato rilasciato dalle autorità nordcoreane, è stato “torturato oltre l’immaginabile”. A dirlo è il presidente americano Donald Trump che lancia una accusa a Pyongyang. “Otto è stato torturato oltre l'immaginabile dalla Corea del Nord”, ha scritto Trump su Twitter in seguito a un’intervista rilasciata dai genitori dello studente. Fino a questo momento nessun funzionario americano aveva accusato pubblicamente la Corea del Nord di Kim Jong-un di aver torturato Warmbier, che era stato arrestato a Pyongyang durante una vacanza nel gennaio 2016 per aver rubato uno striscione di propaganda.

Otto Warmbier fu condannato e tenuto prigioniero – Il ragazzo, che studiava Economia e Commercio alla University of Virginia, fu condannato a quindici anni di lavori forzati ed è stato tenuto prigioniero in Corea del Nord per oltre diciassette mesi. Quando è stato liberato, il giovane, per ragioni che rimangono sconosciute, era in coma. In seguito alla morte – avvenuta poco dopo il rimpatrio negli Stati Uniti – il padre del giovane aveva subito accusato il regime asiatico di aver torturato il figlio mentre il presidente americano aveva definito la Corea del Nord un “regime brutale”. Da parte sua Pyongyang aveva risposto denunciando una “campagna di diffamazione” e negando qualsiasi tortura o maltrattamento nei confronti dell’americano. Secondo la Corea del Nord Warmbier aveva contratto il botulismo, una malattia causata da un’intossicazione alimentare provocata dall’ingestione di alimenti nei quale è presente una tossina particolare, e aveva assunto dei sonniferi che avrebbero causato lo stato di coma. Quel che è certo è che la morte dello studente americano ha accentuato le tensioni già molto forti degli ultimi tempi tra Washington e Pyongyang.

428 CONDIVISIONI
Dopo il Covid, la Corea del Nord annuncia una nuova epidemia: casi di dissenteria e febbre
Dopo il Covid, la Corea del Nord annuncia una nuova epidemia: casi di dissenteria e febbre
Cosa sappiamo della misteriosa epidemia intestinale che sta colpendo i malati di Covid in Nord Corea
Cosa sappiamo della misteriosa epidemia intestinale che sta colpendo i malati di Covid in Nord Corea
Nessuno sa cosa stia succedendo col Covd-19 in Corea del Nord
Nessuno sa cosa stia succedendo col Covd-19 in Corea del Nord
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni