311 CONDIVISIONI
17 Luglio 2018
18:20

Trovato morto il figlio del magnate greco Kokkalis: era il vicepresidente dell’Olympiakos

Il decesso in una stanza d’albergo a Cleveland. Socrates S. Kokkalis aveva 34 anni. Nella stanza è stata trovata una bustina con cocaina mescolata all’analgesico fentanyl.
A cura di Biagio Chiariello
311 CONDIVISIONI

Socrates S. Kokkalis, figlio di un miliardario, è stato trovato morto in una stanza d'albergo a Cleveland negli Usa. La polizia sospetta che il decesso sia stato causato da un'overdose di droga. Nella sua stanza infatti è stata trovata una bustina con cocaina mescolata all'analgesico fentanyl. La polizia ha trovato il corpo del 34enne nella sua stanza al Cleveland Marriott Downtown intorno alle 14.45 di sabato, secondo quanto riferito dalla polizia di ABC Cleveland. Si crede che Kokkalis fosse morto da circa 12 ore. La causa della morte non è ancora stata confermata e dovrà essere effettuata un'autopsia, riferiscono i media locali.

Secondo la stampa greca, Kokkalis Jr., che era il vicepresidente della più titolata squadra di calcio della Grecia, l’Olympiakos, si trovava negli Usa per seguire un progetto per una piattaforma di scommesse sportive. Suo padre Sokratis è il fondatore ed azionista di maggioranza della Intracom Holdings, una delle aziende multinazionali per le telecomunicazioni più grandi d'Europa, oltre che ex presidente del team calcistico del Pireo. La polizia ha interrogato le ultime due persone che hanno visto Kokkalis vivo e hanno ricordato di averlo visto uscire dall'ascensore dopo aver cena con loro la sera prima che il suo corpo fosse trovato.

L’attuale presidente dell’Olympiakos, Evangelos Marinakis, ha rilasciato una dichiarazione in seguito alla notizia della morte di Kokkalis, dicendo: "Desidero esprimere le mie sincere condoglianze per la perdita di Socrates S. Kokkalis. Un giovane fantastico, un uomo carismatico, ci ha lasciato improvvisamente diffondendo tristezza in primo luogo e soprattutto alla sua famiglia, ma anche a coloro che hanno avuto l'opportunità, la gioia e l'onore di conoscerlo da vicino."

311 CONDIVISIONI
Per 9 mesi tiene il figlio morto in casa: “Gli prendeva la brioche al bar tutti i giorni”
Per 9 mesi tiene il figlio morto in casa: “Gli prendeva la brioche al bar tutti i giorni”
209 di Videonews
Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Per 9 mesi tiene il figlio morto in casa: “Gli andava a prendere la brioche al bar tutti i giorni”
Per 9 mesi tiene il figlio morto in casa: “Gli andava a prendere la brioche al bar tutti i giorni”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni