1.351 CONDIVISIONI

Suore adottano un cane randagio e lo fanno vivere in convento: “Ecco sorella Jennifer”

A raccontare la sua storia è Monica Clare, Suor Superiora della Comunità di San Giovanni Battista, in New Jersey, che dal 1852 accoglie animali bisognosi e li fa vivere in convento.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Biagio Chiariello
1.351 CONDIVISIONI
Immagine

Sorella Jennifer non perde mai i momenti di preghiera, è attivissima nella vita del convento e nel tempo libero sfrutta i momenti di silenzio per meditare: fin qui tutto normale se non fosse che non stiamo parlando di una suora, ma di un cane, una femmina randagia a cui le consorelle della Comunità religiosa di San Giovanni Battista, nello Stato USA del New Jersey, hanno cambiato la vita.

A raccontare la sua storia a Newsweek è la superiora Monica Clare: "Le sorelle hanno preso Jennie, il cane del convento, a volte chiamata sorella Jennifer, attraverso un rifugio locale. ma è nata nella Carolina del Nord e il suo compleanno è il 7 luglio 2011″.

Nel convento ci sono sei momenti di preghiera e ‘Jennie' non se ne perde uno. E sembra che quest'incrocio di Border Collie faccia anche molta attenzione alle presenze in conventa: "Si arrabbia molto se manca qualcuna delle suore", assicura la superiora.

È bene dire che questo cane è solo l'ultimo di una lunga serie di animali da compagnia, dagli uccellini ai pony, che hanno tratto beneficio dell'amore delle suore: la comunità di San Giovanni Battista è stata fondata nella Chiesa d'Inghilterra nel 1852 e molti animali meno fortunati sono stati accolti come nei conventi negli ultimi 171 anni.

Adoriamo i nostri animali domestici e forniscono un meraviglioso ministero a noi e ai nostri ospiti. Una delle nostre sorelle ha scritto un libro su un pony del convento che avevamo. Ha iniziato come un pony randagio del quartiere e le suore lo hanno accolto. È rimasto qui per 27 anni!"

Come capitato già in passato per altri animali, il legame tra le suore e Jennifer è diventato strettissimo. Madre Clare ha detto a Newsweek che le consorelle la conoscono ormai benissimo: "Ha una canzone preferita, è ‘Happy Birthday' e ogni volta che la cantiamo, lei impazzisce completamente e scodinzola così forte che pensiamo che stia per caderle".

Consapevoli della potenza dei social, le suore hanno creato un profilo su TikTik e i reels di Sorella Jennifer hanno avuto un grande successo di visualizzazioni e anche nei commenti traspare la soddisfazione degli utenti: "Credo che San Francesco approverebbe" ha detto un utente, mentre un altro scherza sui colori del cane: "È anche vestita come le suore. Bianco e nero".

1.351 CONDIVISIONI
Sconto di 200 euro sulla Tari per chi adotta un cane randagio: l'iniziativa di un comune siciliano
Sconto di 200 euro sulla Tari per chi adotta un cane randagio: l'iniziativa di un comune siciliano
Calci e pugni alla moglie che vuole lasciarlo: la blocca in strada, la fa salire in auto e la sequestra
Calci e pugni alla moglie che vuole lasciarlo: la blocca in strada, la fa salire in auto e la sequestra
Incendi in Cile, sale il bilancio delle vittime: più di 100 morti, decine di migliaia di sfollati
Incendi in Cile, sale il bilancio delle vittime: più di 100 morti, decine di migliaia di sfollati
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni