188 CONDIVISIONI
30 Novembre 2022
19:30

Ragazzina lo rifiuta, lui la fa rapire dopo il suo 18esimo compleanno per obbligarla a sposarlo

Il ventenne, che è stato arrestato per rapimento, dal suo canto si è difeso dicendo che lui e la 18enne si frequentavano e che la famiglia della ragazza voleva farla sposare a un uomo ricco e che lei non voleva.
A cura di Antonio Palma
188 CONDIVISIONI

Una ragazzina di appena 18 anni è stata rapita dalla sua abitazione in Russia da un giovane che voleva sposarla a tutti i costi e che invece si era visto rifiutato dalla giovane. In un video registrato dalle telecamere di sorveglianza, si vede la ragazza, Bella Ravoyan, che viene portata via a braccia da due uomini, fuori da un condominio nella città di Tambov, nella Russia sud-occidentale

Nel filmato si vede la ragazza caricata in un'auto che poi sfreccia via tra la neve. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine locali e riportato dai media russi, i rapitori sono il ventenne Amik Shamoyan e suo fratello Alo, un giovane di 24 anni, assistiti dal padre.

Secondo l'accusa, la giovane sarebbe stata portata nella regione di Nizhny Novgorod, a centinaia di chilometri di distanza, per costringerla ad accettare un matrimonio. Secondo una prima ricostruzione, dopo la denuncia di scomparsa del padre, la ragazza sarebbe riuscita a scappare, alcuni giorni dopo il rapimento, chiedendo aiuto alla polizia.

Il rapimento è stato descritto da alcuni media in Russia come un'usanza medievale di "rapimento della sposa", ma le circostanze esatte dell'accaduto rimangono poco chiare.

Un altro video diffuso dai media locali mostra il padre della ragazza che brandisce una pistola e devasta un caffè che sarebbe di  proprietà della famiglia del presunto rapitore di sua figlia.

Il ventenne, che è stato arrestato per rapimento,  dal suo canto si è difeso dicendo che lui e la 18enne si frequentavano e che la famiglia della ragazza voleva farla sposare a un uomo ricco e che lei non voleva.

Il ventenne, che si è consegnato alla polizia dopo la fuga della giovane,  rimane per ora in custodia cautelare mentre il fratello e il padre sono latitanti e ricercati per lo stesso reato. Tutti e tre rischiano fino a 12 anni di carcere se condannati.

188 CONDIVISIONI
Scrittrice finge suicidio, si fa pagare funerale e torna
Scrittrice finge suicidio, si fa pagare funerale e torna "in vita" dopo due anni
Personal trainer di 39 anni trovato morto dalla madre sul divano in California: chi era Oliver Bozzi
Personal trainer di 39 anni trovato morto dalla madre sul divano in California: chi era Oliver Bozzi
In ospedale con forte mal di testa, rimandato a casa ma Giorgio muore a 15 anni: indagati 8 medici
In ospedale con forte mal di testa, rimandato a casa ma Giorgio muore a 15 anni: indagati 8 medici
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni