4.641 CONDIVISIONI
17 Giugno 2022
10:56

“Non volate più con noi”, l’annuncio al microfono dello steward dopo una lamentela di un passeggero

L’aereo era in volo quando l’assistente si è impossessato del sistema di comunicazione e ha detto ai passeggeri che la compagnia aerea low cost “non ascolta il proprio personale”.
A cura di Antonio Palma
4.641 CONDIVISIONI

Pensate di essere nel bel mezzo di un volo di linea internazionale e che venga attivato l’altoparlante per le comunicazioni ai passeggeri ma, invece delle solite rassicurazioni previste, si sente la voce di uno steward che fa una invettiva sulla stessa compagnia aerea invitando praticamente a non volare più con loro. È quanto accaduto nei giorni scorsi su un volo Ryanair carico di passeggeri britannici.

L’aereo era partito dalla Spagna in direzione di Manchester quando l’assistente di volo si è impossessato del sistema di comunicazione e ha detto ai passeggeri che la compagnia aerea low cost "non ascolta il proprio personale" e che non dovevano avere "grandi aspettative", nel caso di un reclamo.

La singolare scena è stata ripresa in un video registrato da alcuni dei passeggeri a bordo e pubblicato poi dai media britannici. L’episodio risale allo scorso 8 giugno, quando lo steward, a seguito di alcune lamentele di chi era a bordo, si è rivolto ai passeggeri e ha dichiarato: "Mi scuso. Se vuoi presentare un reclamo, fallo: vai su Ryanair.com ma ricorda che loro non ascoltano il loro personale, probabilmente si preoccupano di più per te perché gli dai soldi. Invece noi gli stiamo costando soldi. Allora prova, guarda come va. Dopo quattro anni però ti dico che non ho grandi aspettative”.

Un testimone, interpellato dai giornali inglesi, ha detto che il lavoratore era apparso molto "stressato" e sembrava quasi stesse “per esplodere" prima di fare l'annuncio. Lo sfogo dell’assistente di volo probabilmente nel sempre più difficile rapporto tra compagnia aerea e lavoratori in Spagna. Nei giorni scorsi infatti il personale in Spagna ha votato per tenere sei giorni di sciopero tra la fine di giugno e l'inizio di luglio. Le astensioni dal lavoro in Spagna riguarderanno tre giorni dal 24 giugno al 26 giugno e dal 30 giugno al 2 luglio.

Un portavoce di Ryanair ha dichiarato: "Siamo sinceramente dispiaciuti per i commenti fatti da un membro dell'equipaggio su questo volo dall'aeroporto internazionale Región de Murcia a Manchester, che non sono rappresentativi di Ryanair".

4.641 CONDIVISIONI
Aliscafo sbatte contro banchina a Napoli. Una passeggera:
Aliscafo sbatte contro banchina a Napoli. Una passeggera: "Pensavamo al peggio, attimi di paura"
363.681 di Gaia Martignetti
"Siamo in grado di costruire la bomba atomica": l'annuncio dell'Iran spaventa il mondo
Scomparsa Adriano Pacifico, si mobilita la Farnesina e la mamma vola in Francia:
Scomparsa Adriano Pacifico, si mobilita la Farnesina e la mamma vola in Francia: "Siamo soli"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni