16 Marzo 2018
20:36

Il prof usa la lavagna per insegnare Word, per la scuola arriva finalmente un computer

Dopo che le sue foto sono diventare virali, per il docente son arrivati numerosi riconoscimenti ma soprattutto donazioni di computer.
A cura di A. P.

Le sue foto mentre cercava di riprodurre su una lavagna tutte le icone del programma Word per insegnare ai suoi alluni come si usa un pc, senza però avere un pc in classe, erano diventati virali online dove il suo esempio era stato elogiato e plaudito. Ora però per Richard Appiah Akoto, l’insegnante ghanese protagonista della storia, è il tempo di dire addio ai gessetti per mettere finalmente mano a mouse e tastiera. Proprio grazie a quegli scatti infatti, alla scuola africana dove insegna informatica sono arrivati numerosi aiuti che permettendo all'intraprendente insegnante di poter avere un computer tutto nuovo.

Del resto dopo il suo post su facebook del 15 febbraio scorso i cui spiegava che "l’insegnamento delle TIC nelle scuola del Ghana è molto divertente" e che lui era disposto anche a disegnare su una lavagna per far capire ai ragazzi, la sua vita è molto cambiata. Il 33enne che insegna ancora di informatica alla Betenase Junior High School di Sekyedomase, infatti è stato chiamato per diverse convegni, ricevendo numerosi riconoscimenti, non ultimo l’opportunità offerta da Microsoft che lo ha anche invitato a Singapore per partecipare all’evento annuale dedicato alla formazione. La notizia più bella però l'ha ricevuta al ritorno in Ghana dove ha trovato prima un computer portatile donato da un benefattore saudita e poi  cinque computer per la scuola e un altro pc portatile per uso personale donati da  una scuola di informatica con sede ad Accra

Cadavere irriconoscibile nel camper carbonizzato, il mezzo della prof che fece coming out a scuola
Cadavere irriconoscibile nel camper carbonizzato, il mezzo della prof che fece coming out a scuola
Prof a 20 anni nella scuola in cui si è diplomato: “Una volta fui bocciato, non arrendersi mai”
Prof a 20 anni nella scuola in cui si è diplomato: “Una volta fui bocciato, non arrendersi mai”
Bimbo di 3 anni scompare nel nulla: è sopravvissuto da solo nei boschi per 2 giorni
Bimbo di 3 anni scompare nel nulla: è sopravvissuto da solo nei boschi per 2 giorni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni