318 CONDIVISIONI
21 Settembre 2018
13:41

Il coraggio di una madre: “Mia figlia uccisa con 7 coltellate, ma io perdono il suo assassino”

“Il mio cuore è stato spezzato in mille pezzi, ma io perdono quell’uomo”. Fanno stringere il cuore le parole di Cora Martinez, una mamma che ha appena perso la figlia uccisa da sette coltellate alla testa, al collo e alla schiena mentre stava facendo jogging a Washington DC. Un 23enne è stato arrestato e accusato di omicidio di primo grado.
A cura di Biagio Chiariello
318 CONDIVISIONI

Fanno molto riflettere le parole di Cora Martinez, una mamma che ha perso la propria figlia uccisa barbaramente, ma che è arrivata a dire, nonostante il dolore provato, di voler perdonare il suo assassino. Wendy Martinez, 35 anni, è stata uccisa mentre faceva jogging in un quartiere “solitamente sicuro” di Washington DC intorno alle 20:00 di martedì sorso. Improvvisamente un uomo le si è avvicinato, l’ha fermata e aggredita e l’ha uccisa con sette coltellate inferte soprattutto alla testa, al collo e alla schiena della giovane donna. Anthony Crawford, 23 anni, è stato arrestato per omicidio il giorno seguente.

“L’ho perdonato. Il mio cuore non ha spazio per odio e risentimento. Crediamo nel giudice, l’ultima persona che dirà cosa si è meritato. Sto chiedendo anche alla mia famiglia di perdonarlo, ora Wendy è in pace, felice” ha detto mamma Cora, in una conferenza stampa in cui è apparsa al fianco del fidanzato della figlia, Daniel Hincapi. Quest’ultimo da poco le aveva fatto la propria proposta di matrimonio e i due ragazzi stavano così per coronare il loro sogno d’amore: “Ero così eccitato. Ero l'uomo più felice del mondo, ero fidanzato con l'amore della mia vita. Ma poi all'improvviso se ne è andata” ha detto, lottando per trattenere le sue emozioni. “Era molto eccitata – continua la mamma di Wendy– non appena ha ricevuto l’anello di fidanzamento me lo ha fatto sapere e siamo andati a cercare il vestito da sposa. Ha vissuto i sette giorni più felici della sua vita”.

La 35enne martedì era uscita per una corsa serale nei pressi di Logan Circle quando è stata da quell’uomo. Nonostante le ferite, è riuscita ad entrare in un ristorante cinese per chiedere aiuto. Purtroppo i medici non hanno potuto far nulla per salvarle la vita. "Mia figlia era una combattente", ha detto la mamma. "Era una guerriera. Ha combattuto fino all'ultimo per la sua vita. Si è alzata ed è entrata in questo ristorante per chiedere aiuto. Questo ci rende così orgogliosi” ha aggiunto. Crawford, noto tossicodipendente, è stato arrestato e accusato di omicidio di primo grado.

318 CONDIVISIONI
Daniele è stato ucciso dal padre, ma c'è chi ha il coraggio di incolpare la madre
Daniele è stato ucciso dal padre, ma c'è chi ha il coraggio di incolpare la madre
Livorno, uccide la moglie a coltellate nel loro appartamento. Il cadavere scoperto dal figlio
Livorno, uccide la moglie a coltellate nel loro appartamento. Il cadavere scoperto dal figlio
Livorno, uccide la moglie a coltellate. Le urla del figlio: "Aiuto, il babbo ha ucciso la mamma"
Livorno, uccide la moglie a coltellate. Le urla del figlio: "Aiuto, il babbo ha ucciso la mamma"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni