357 CONDIVISIONI
3 Luglio 2021
09:38

Dopo il caldo record, arrivano gli incendi: il Canada è in ginocchio, oltre 700 morti

Sono centinaia le persone che hanno perso la vita in Canada a causa del caldo record che si è registrato nel Paese. Solo nella British Columbia, nel Canada occidentale, 719 “morti improvvise e inaspettate”, il triplo del numero medio di questo periodo. Ma nel frattempo il Paese deve fare i conti con una serie di incendi che hanno praticamente cancellato Lytton, la cittadina dove mercoledì era stato registrata la temperatura record di 49,6°.
A cura di Biagio Chiariello
357 CONDIVISIONI

Dopo il caldo record dei giorni scorsi, il Canada deve far fronte agli incendi: oltre cento, scatenati da fulmini, stanno divampando nella zona occidentale del Paese quella più colpita dall'ondata di calore senza precedenti. Il governo federale ha annunciato l'invio di aerei militari nella British Columbia. Secondo i dati del Wildfire Service locale, in questa area si sono contati 136 incendi, dopo che sono stati registrati 12mila fulmini. "Gran parte di questi fulmini hanno colpito vicino a centri abitati", ha detto il capo delle operazioni provinciali, Cliff Chapman, citato dalla Bbc.

Lytton (49,6°) distrutta dagli incendi, non esiste più

Tra le cittadine colpite dagli incendi c'è anche Lytton, la località della British Columbia, dove martedì 29 giugno il termometro ha segnato ben 49,6 gradi, battendo per il terzo giorno di fila il record nazionale. C'è da dire che mercoledì i residenti della cittadina erano stati allertati per un incendio che era iniziato poco più a sud. Ma a devastare Lytton è stato un altro incendio, che era stato segnalato circa un’ora dopo essere divampato: a causa dei forti venti, si è esteso così in fretta da non lasciare nemmeno il tempo alle autorità locali di avvertire ufficialmente i residenti. "La nostra povera cittadina di Lytton se n’è andata" ha scritto su Facebook la preside Edith Loring-Kuhanga. "Ci siamo messi in macchina e abbiamo iniziato a guidare … non avevamo corrente o internet a Lytton ed eravamo in cerca dei nostri cari. È così devastante: siamo sotto shock. I membri della nostra comunità hanno perso tutto". I 250 abitanti sono dovuti fuggire in tutta fretta senza riuscire a portar via le loro cose.

Centinaia di morti in Canada

Sono centinaia le persone che hanno perso la vita in Canada a causa del caldo record che si è registrato nel Paese. Venerdì, il coroner capo della British Columbia ha dichiarato che nell'ultima settimana sono state segnalate 719 "morti improvvise e inaspettate", il triplo del numero medio di questo periodo. Migliaia anche i ricoveri e le telefonate di emergenza rivolte ai centri sanitari. Le autorità stanno indagando sui decessi, mentre gli scienziati attribuiscono il caldo record e le successive morti al cambiamento climatico.

357 CONDIVISIONI
Brucia ancora la California: le immagini sono impressionanti
Brucia ancora la California: le immagini sono impressionanti
29.071 di Cronaca
Spagna in fiamme, maxi incendio distrugge oltre 10mila ettari di terreno e uccide 1 vigile del fuoco
Spagna in fiamme, maxi incendio distrugge oltre 10mila ettari di terreno e uccide 1 vigile del fuoco
Incendio in via Antonini, il fuoco distrugge la Torre del Moro
Incendio in via Antonini, il fuoco distrugge la Torre del Moro
3.182 di MatSpa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni