La morte della Regina Elisabetta II
15 Settembre 2022
16:43

Dai 2 minuti di silenzio alla sepoltura, tutte le novità sul funerale della Regina Elisabetta II

Tutto quello che sappiamo finora sui funerali della Regina Elisabetta II del 19 settembre a Londra con le ultime novità comunicate da Buckingham Palace.
A cura di Ida Artiaco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte della Regina Elisabetta II

Buckingham Palace ha reso noti ulteriori dettagli circa il funerale di Stato della Regina Elisabetta II, morta lo scorso 8 settembre a 96 anni nel castello di Balmoral in Scozia.

Le esequie, come è noto, sono in programma lunedì 19 settembre alle 11 ore locale presso l'Abbazia di Westminster a Londra: sono attese un milione di persone nella City oltre a 500 tra capi di Stato e di Governo, tra cui il presidente Usa Joe Biden e Sergio Mattarella, che daranno l'ultimo saluto alla sovrana.

È stata la stessa Elisabetta a progettare la cerimonia. Un evento epocale, che in Gran Bretagna non si vedeva dal 1965, quando furono celebrati i funerali di Stato di Winston Churchill.

Ecco, allora, tutto quello che sappiamo finora sulle esequie della Regina Elisabetta II.

Come si svolgeranno i funerali della Regina

La cerimonia per l'ultimo saluto alla Regina Elisabetta II si svolgerà lunedì 19 settembre a Westminster Abbey: il funerale comincerà alle 11 ora locale (le 12 in Italia) e terminerà un'ora più tardi, quando verranno osservati due minuti di silenzio in tutto il Paese e verrà infine suonato l'inno nazionale.

La cerimonia sarà celebrata dal decano di Westminster.

Il Primo Ministro e il Segretario Generale del Commonwealth leggeranno le letture. L'Arcivescovo di York, il Cardinale Arcivescovo di Westminster, il Moderatore dell'Assemblea Generale della Chiesa di Scozia e il Moderatore delle Chiese Libere pronunceranno le Preghiere. Il Sermone sarà pronunciato dall'Arcivescovo di Canterbury.

Il rito della sepoltura Elisabetta II

Dopo la cerimonia nell'abbazia di Westminster, un rito funebre più breve si svolgerà vicino al Castello di Windsor, nella St George's Chapel, alle 16, dove la Regina sarà sepolta.

Ad officiare sarà il Decano di Windsor, o capo spirituale dei canonici della St George's Chapel.

Vi assisteranno circa 800 persone. Infine è prevista una cerimonia per i famigliari stretti di Elisabetta, quindi il feretro della regina sarà deposto alle 19.30 nella Royal Vault, accanto al marito Filippo, il duca di Edimburgo, morto nell'aprile 2021.

Tutte le cerimonie in programma prima del funerale della Regina

La fase finale delle cerimonie organizzate per Elisabetta inizierà domani sera, quando il re, Carlo III ed i fratelli, la principessa reale, il Duca di York e il Duca di Essex terranno una veglia di 15 minuti intorno al feretro di Elisabetta.

La camera ardente allestita a Westminster Hall si chiuderà lunedì mattina alle 6.30 locali. Poco dopo le 10.35 il feretro verrà spostato sul carro funebre della Royal Navy che circa dieci minuti dopo inizierà il suo viaggio verso l'Abbazia di Westminster, lungo il percorso tracciato da membri della Royal Navy e dei Royal Marines.

Re Carlo III e i membri della famiglia reale cammineranno dietro la bara della regina fino a Wellington Arch. Il corteo dovrebbe raggiungere l'abbazia pochi minuti prima delle 11, quando la bara sarà trasportata all'interno per la funzione.

Le porte dell'Abbazia di Westminster si apriranno lunedì alle 8 per consentire alle persone che assisteranno alla cerimonia delle 11 di prendere posto.

226 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni