20 Ottobre 2021
10:53

Hanno arrestato Rodrigo Granda, chi è l’ex capo delle Farc

Lo ha reso noto l’ex gruppo guerrigliero delle Forze armate rivoluzionarie. Rodrigo Granda, da tutti conosciuto come il “ministro degli Esteri” delle ex Forze armate, è stato catturato dalla polizia e dall’Interpol a Città del Messico su richiesta del governo di Bogotà. Era stato uno dei negoziatori di pace all’Avana, un processo che è iniziato nel 2012 e ha portato all’ accordo di pace del 2016, seguito dal disarmo delle Farc.
A cura di Biagio Chiariello

Rodrigo Granda, uno dei capi delle ex Forze armate rivoluzionarie delle Colombia (Farc), è stato arrestato in Messico dalla polizia e dall’Interpol su richiesta del governo locale. La conferma è arrivata da parte di funzionari del governo federale, riferisce la tv Milenio, che aveva diramato un ‘codice rosso' per il suo arresto. Granda, che faceva anche parte del Partito comunista colombiano, nel 1997 era stato nominato componente dello Stato maggiore centrale delle Farc e della Commissione internazionale della guerriglia in Costa Rica. Portavoce internazionale della guerriglia, era da tutti conosciuto come il “ministro degli Esteri” delle ex Forze armate e si era adoperato per il rilancio della ex candidata presidenziale colombiana Ingrid Betancourt. Aveva fatto parte della delegazione ai negoziati di pace dell'Avana.

Nel confermare via Twitter la notizia, l'ex comandante guerrigliero ed ora parlamentare per il partito Comunes, Carlos Lozada, ha definito l'arresto una "chiara violazione" degli Accordi di pace firmati nel 2016 con il governo colombiani concludendo oltre mezzo secolo di lotta dei ribelli. "Viaggiava accompagnato da Rodrigo Londono, presidente del partito, e da altri compagni in una delegazione", ha detto a un media locale, dicendo che viaggiava con l’autorizzazione del Tribunale Speciale per la Pace (JEP), un’istituzione colombiana emersa dall’accordo di pace che sta indagando sui crimini commessi durante il conflitto. Il presidente Ivan Duque "continua ad attaccare il processo di pace, ha chiesto all’Interpol di riattivare l’avviso rosso contro Rodrigo Granda, leader del partito Comunes e firmatario dell’accordo di pace", ha aggiunto il partito Comunes su twitter. "Rispettate quelli di noi che credono nella pace e fate il vostro dovere lasciandoci partecipare alla politica", ha commentato lo stesso partito.

"Trump positivo al Covid prima del dibattito con Biden": bufera sull'ex presidente Usa
"Trump positivo al Covid prima del dibattito con Biden": bufera sull'ex presidente Usa
Il nuovo capo dell'Interpol è un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Il nuovo capo dell'Interpol è un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Brindisi, arrestato ex prete per pedopornografia: in casa foto e video. Già condannato nel 2015
Brindisi, arrestato ex prete per pedopornografia: in casa foto e video. Già condannato nel 2015
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni