3.361 CONDIVISIONI
23 Giugno 2021
16:48

Bimba di 8 anni insultata dai bulli perché ha perso i capelli per la chemioterapia: aggressione “disgustosa”

I fatti sono avvenuti a Thorpe Park, in Regno Unito. La polizia del Surrey è ora sulle tracce dei quattro presunti responsabili dell’aggressione. I familiari della piccola sono convinti che si siano accaniti contro di lei perché non ha più i capelli a causa delle cure contro il cancro alle quali si sta sottoponendo.
A cura di Biagio Chiariello
3.361 CONDIVISIONI
immagine di repertorio
immagine di repertorio

Hanno sputato addosso a una ragazzina malata di cancro ed ora la polizia del Surrey, in Regno Unito, è sulle loro tracce. Quattro ragazzini "di circa 16/17 anni" avrebbero preso di mira una bambina di otto anni mentre si trovava a Thorpe Park mentre era in fila agli scivoli d'acqua. La sua famiglia disgustata crede che sia stata aggredita "perché i suoi capelli, che sono stati rasati a causa del trattamento per il cancro che sta ricevendo, l'hanno fatta diventare un bersaglio".

La disgustosa aggressione

La polizia del Surrey ha fornito una descrizione dei sospetti e ha invitato i visitatori del parco a tema che hanno assistito all'assalto a contattarli. "Stiamo facendo appello per i testimoni dopo un aggressione a Thorpe Park domenica 6 giugno. Tra le 18:00 e le 19:00, una famiglia di quattro persone stava passando davanti al banco informazioni sugli scivoli d'acqua del Dome mentre usciva dal parco. In quel momento un gruppo di quattro ragazzi adolescenti in fila sulle scale per uno scivolo d'acqua ha iniziato a sputare contro di loro. I genitori erano preoccupati che la loro figlia di otto anni fosse stata deliberatamente presa di mira perché aveva la testa rasata a causa del trattamento per il cancro" si legge nel comunicato.

I quattro ragazzini sospettati

"I quattro sospetti sono descritti come ragazzi di 17 anni, tutti alti circa 1,75. Il ragazzo che ha sputato sulla bambina è stato descritto come mediterraneo, con capelli castani ricci e neri e indossava una maglietta nera. Gli altri ragazzi sono stati descritti come bianchi. Uno aveva i capelli corti e biondi e indossava una maglietta nera e pantaloni grigi della tuta. Uno indossava pantaloncini e una maglietta con un marsupio laterale" conclude la nota della polizia.

3.361 CONDIVISIONI
Si diploma a soli 8 anni, la piccola Alisa pronta per l'Università
Si diploma a soli 8 anni, la piccola Alisa pronta per l'Università
No green pass, aggressione al giornalista di Fanpage.it: "Minacciato, insultato e telecamera rotta"
No green pass, aggressione al giornalista di Fanpage.it: "Minacciato, insultato e telecamera rotta"
1.254.163 di Saverio Tommasi
USA, tornano da una festa di compleanno, tutti morti in un incidente: padre, due figlie e nipotina
USA, tornano da una festa di compleanno, tutti morti in un incidente: padre, due figlie e nipotina
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni