939 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Audrii trovata morta, la bimba di 11 anni scomparsa mentre andava a scuola: arrestato amico del padre

La piccola era scomparsa giovedì 15 febbraio. Il suo corpo è stato rinvenuto sotto un ponte nel fiume Trinity, in Texas. Fermato Don Steven McDougal, 42 anni, vicino di Audrii e amico del padre: si era offerto di dare un passaggio alla fermata dello scuolabus della 11enne.
A cura di Biagio Chiariello
939 CONDIVISIONI
Don Steven McDougal
Don Steven McDougal

Le ricerche di Audrii, la ragazzina di 11 anni scomparsa mentre andava a scuola in Texas, sono terminate nel peggiore dei modi. Il corpo della piccola è stato ritrovato sotto a un ponte, nel fiume Trinity. Lo ha confermato lo sceriffo della contea di Polk, Byron Lyons, che non ha però rivelato le cause del decesso: "Non posso dire niente su questo".

Ci sarebbe però già un arresto: si tratta di Don Steven McDougal, 42 anni, è sospettato di essere l'omicida. L'uomo era già in carcere per un crimine "non correlato”, ha spiegato l'ufficio della procuratrice Shelly Sitton sta preparando il mandato d'arresto. “In questo momento, crediamo che il mandato d'arresto più appropriato sia di omicidio capitale per la morte di Audrii".

Stando a quanto accertato, McDougal è un amico del padre della bambina. L'uomo vive in una roulotte vicino al casa di Audrii, nei pressi del lago Livingston, e in alcune occasioni si era offerto di dare un passaggio alla fermata dello scuolabus di Audrii. L'ultima volta che la famiglia ha visto la bambina è stato giovedì mattina, quando McDougal e Audrii si sono allontanati per raggiungere la fermata.

Immediatamente interrogato dalle forze dell'ordine, l'uomo non è stato in grado di dimostrare agli investigatori dove avesse lasciato la giovanissima. Ha poi indicato agli inquirenti una serie di luogo dove aveva trascorso le ultime ore. Nell'elenco non c'era però quello dove è stato ritrovato il corpo senza vita della 11enne.

C'è da dire che lo stesso McDougal si era unito alle squadre di ricerca, ha detto lo sceriffo Lyons alla CNN. "Ci hanno detto che bussava alle porte… chiedendo se l'avessero vista…"

Don Steven McDougal ha una lunga lista di precedenti penali. Nel 2007 è stato condannato per aver adescato un bambino nella contea di Brazoria, in Texas. I documenti del tribunale mostrano che non ha presentato ricorso ed è stato condannato a due anni di prigione. Deve poi rispondere di aggressione a pubblico ufficiale, possesso di droga, molestie, furto e guida pericolosa.

939 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views