685 CONDIVISIONI
18 Settembre 2020
17:02

Arriva il bonus internet e pc: a chi spetta e come chiedere il voucher da 500 euro

La ministra dell’Innovazione, Paola Pisano, ha annunciato che la prima tranche del bonus pc e internet dovrebbe arrivare nel giro di poche settimane. Si tratta di un voucher del valore massimo di 500 euro suddiviso in due parti: una per la connettività e una per l’acquisto di un pc in comodato d’uso. Vediamo a chi spetta il bonus e come funziona.
A cura di Stefano Rizzuti
685 CONDIVISIONI

Dovrebbe mancare ancora qualche settimana, ma poi le famiglie italiane potranno usufruire della prima tranche relativa al bonus per l’acquisto di abbonamenti internet e di computer in comodato d’uso. Il bonus internet e pc sta quindi arrivando, come annunciato dalla ministra dell’Innovazione, Paola Pisano: in Parlamento ha fatto sapere che è arrivato l’ok della Corte dei Conti. Il bonus andrà alle famiglie a basso reddito, che potranno avere un voucher per un valore massimo complessivo di 500 euro. L’importo sarà suddiviso in due parti e riguarda chi ha un Isee inferiore ai 20mila euro. L’incentivo non vale per gli acquisti diretti, ma solamente per il piano di connettività e il comodato d’uso. Per questa prima fase vengono messi a disposizioni fondi per 200 milioni di euro.

Come funziona il voucher da 500 euro per internet e pc

L’importo complessivo è di 500 euro ed è suddiviso in due parti: 200 euro sono per la connettività e altri 300 sono per il pc in comodato d’uso. Poi ci sarà una seconda fase, rivolta anche a chi ha un Isee maggiore. Per questa tranche, però, si attende la fine delle procedure di autorizzazione da parte dell’Ue. In questo caso il voucher sarebbe da 200 euro e riguarderebbe solamente i servizi di connettività per le famiglia che acquistano servizi per internet veloce. Le risorse stanziate corrispondono a 350 milioni di euro e valgono per chi ha un Isee tra i 20 e i 50mila euro. Inoltre, per le imprese sono stati stanziati altri 600 milioni, sempre per una connessione internet veloce. L’importo del voucher può andare da 500 a 2mila euro in caso di connessione in fibra.

Chi può chiedere il bonus pc e internet e come

A chiedere il bonus potranno essere, come visto, sia i cittadini che le imprese. Per richiederlo devono rivolgersi all’operatore di telecomunicazioni, quindi non devono fare direttamente loro le procedure. Sarà l’operatore a occuparsi di tutte le pratiche, mentre gli utenti finali – che usufruiscono del voucher – devono rapportarsi con la compagnia che prima deve registrarsi al portale Infratel Italia. Per chiedere il bonus, quindi, serviranno solo i normali canali di vendita e l’autocertificazione per attestare l’Isee. L’operatore può erogare il bonus o come sconto sul canone o sull’eventuale costo di attivazione, fornendo poi il router ed, eventualmente, il computer o il tablet in comodato d’uso.

685 CONDIVISIONI
Bonus bici e monopattini fino a 750 euro, a chi spetta e come fare domanda
Bonus bici e monopattini fino a 750 euro, a chi spetta e come fare domanda
Bonus Terme 2021 Invitalia, come richiederlo e dove usarlo
Bonus Terme 2021 Invitalia, come richiederlo e dove usarlo
Cosa cambia con l'assegno unico per i figli nel 2022: chi ci guadagna, chi ci perde e quali sono gli importi
Cosa cambia con l'assegno unico per i figli nel 2022: chi ci guadagna, chi ci perde e quali sono gli importi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni