21 CONDIVISIONI

The Logan Legacy, una miniserie dopo la morte di Wolverine

La Marvel annuncia una miniserie di storie autoconclusive che racconta la vita dopo la morte di Wolverine di amici e nemici di sempre.
21 CONDIVISIONI
La Marvel annuncia una miniserie di storie autoconclusive che racconta la vita dopo la morte di Wolverine di amici e nemici di sempre.

Portata a termine la storia "Death of Wolverine", con la morte di uno dei personaggi più amati degli X-Men, la Marvel è pronta all'uscita di una miniserie di storie autoconclusive che vedrà come protagonisti amici e nemici legati allo storico mutante dallo scheletro di adamantio e su come affronteranno la sua scomparsa. Una sorta di elaborazione del lutto in una miniserie dal titolo "Death of Wolverine: The Logan Legacy".

Sette albi in totale, cinque i protagonisti annunciati finora: Lady Deathstrike, Mistique, Daken, figlio illegittimo di Logan, Sabretooth, il nemico di sempre, e X-23, un personaggio molto importante per l'universo di Wolverine. Il vero nome è Laura Kinney, personaggio creato da Craig Kyle, Chris Yost, Steven E. Gordon e Kim Bowles, ed è un clone di Wolverine. Possiede la capacità di rigenerare tessuti, organi ed ossa. È immune ad infezioni, droghe e malattie e possiede forza, agilità, sensi e riflessi potenziati. Oltre agli artigli d'adamantio, divisi però con due lame tra le mani ed una lama unica sui piedi.

 

21 CONDIVISIONI
Marta Fascina torna in Parlamento, è la prima volta dopo la morte di Berlusoni
Marta Fascina torna in Parlamento, è la prima volta dopo la morte di Berlusoni
“Avrà punizione esemplare”, Patrizia Nettis e la chat tra due uomini prima della morte della giornalista
“Avrà punizione esemplare”, Patrizia Nettis e la chat tra due uomini prima della morte della giornalista
Omicidio Giulia Cecchettin, dopo aver ferito la 22enne Filippo Turetta girovagò in auto per dieci minuti
Omicidio Giulia Cecchettin, dopo aver ferito la 22enne Filippo Turetta girovagò in auto per dieci minuti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni