La scrittrice britannica J.K. Rowling ha annunciato questa mattina sul suo sito web (www.jkrowling.com) di aver serializzato online gratuitamente The Ickabog, una favola per i suoi bambini più piccoli scritta oltre dieci anni fa. Rowling ha deciso di condividere il capitolo preferito della sua famiglia per aiutare a intrattenere bimbi, genitori e istitutori confinati a casa durante il blocco per il coronavirus.

La serializzazione della storia prende il via alle 15:00, con la pubblicazione dei primi due capitoli su un sito web dedicato (www.theickabog.com), con 34 brani giornalieri che compariranno in totale, ogni giorno della settimana, fino a venerdì 10 luglio. Scritto per essere letto ad alta voce, The Ickabog è una favola ambientata in una terra immaginaria, ed è una storia completamente indipendente dalle altre opere della scrittrice. La fiaba è dedicata a bambini di età compresa tra 7 e 9 anni, ma può essere apprezzata da tutta la famiglia. La storia verrà tradotta in diverse altre lingue e resa disponibile sul sito web poco dopo la comparsa della versione in lingua inglese.

Rowling ha spiegato che a partire dal prossimo novembre The Ickabog sarà pubblicato anche in formato cartaceo, in diversi paesi del mondo. Le edizioni del libro saranno accompagnate da illustrazioni che verranno scelte tra quelle che i lettori del libro invieranno a Rowling nelle prossime settimane. Lei ha dichiarato che darà di volta in volta dei suggerimenti per le illustrazioni ma che il concorso non prevede che ci si attenga necessariamente alle sue dritte.