Getty Images
in foto: Getty Images

Relax, riflessione, lavoro nei boschi, lettura. Per ricaricare se stessi. È il progetto "Recharge in nature", dove puoi vincere cinque giorni di vacanza gratis tra le Dolomiti bellunesi, promettendo in cambio però una totale disconnessione dagli apparati tecnologici. Cellulari, tablet, personal computer. Gli stessi su cui, probabilmente, state leggendo quest'articolo. Attenzione, però. C'è ancora poco tempo per candidarsi e vincere la propria vacanza gratis per ricaricarsi senza smartphone offerta da sette comuni dell’Agordino, sulle montagne delle Dolomiti, immersi in uno dei luoghi più incantati della terra, patrimonio UNESCO.

Recharge in nature: 5 giorni senza smartphone

Fino al 9 agosto, infatti, è previsto il termine per la presentazione delle domande sul sito di Recharge in Nature. Sullo stesso sito potrete inviare un video promozionale della vostra motivazione. Dopodiché incrociare le dita e aspettare di essere uno dei pochi fortunati che potranno aggiudicarsi l’ospitalità nei rifugi del bellunese immersi nel verde delle montagne delle Dolomiti, dal 13 al 17 settembre prossimo. Dove potrete leggere (rigorosamente su libri di carta) e immergersi in un’esperienza di relax e disconnessione in alta montagna. Non potrete trascorrere tutto il tempo a leggere e guardarvi attorno, perché in cambio di alloggio e vitto gratuito, si chiede ai vincitori di eseguire dei piccoli lavori nel bosco e interventi di manutenzione dei sentieri.

Capofila del progetto sono i comuni di Rocca Pietore e Alleghe. Ad essi si aggiungono altri piccoli centri in provincia di Belluno: Colle Santa Lucia, Livinallongo del Col di Lana – Arabba, Cencenighe, San Tomaso Agordino, Taibon Agordino. Non sono previsti particolari requisiti per accedere all’iniziativa. Per candidarsi è sufficiente inserire i propri dati e compilare un questionario.