Arriva il postino per consegnarti #ciboperlamente. È questo l'hashtag scelto per il lancio del dizionario Zingarelli 2021, che in sette città italiane sta distribuendo un milione di cartoline a domicilio per raccontare la bellezza della lingua italiana attraverso le etimologie. La campagna, giocando con le parole e gli usi e costumi sempre più in voga nel nostro Paese, è un delivery gratuito di curiosità lessicali che la famosa casa editrice offrirà fino a novembre 2020.

Milano, Torino, Genova, Bologna, Firenze, Roma e Cagliari. Sono le città che uno dei più famosi dizionari italiani ha scelto di inondare di cartoline, guardando alle radici del lessico, selezionando 400 parole dalle etimologie particolarmente significative. La ragione? Esaminare l'etimologia di una parola significa collocarla nel tempo e nello spazio, nel suo sviluppo, nei suoi rapporti. Quando se ne conosce l’etimologia, si comprende meglio la natura di una parola e la si usa nel modo più adeguato.

L’iniziativa #ciboperlamente solletica, quindi, l’appetito di cultura dei lettori attraverso la consegna gratuita a domicilio di parole, proprio come nei classici servizi delivery di cibo che sono entrati a far parte del nostro quotidiano. Nelle sette città italiane, speciali “postini” in bicicletta stanno già consegnando in alcuni quartieri un milione di cartoline illustrate, con la spiegazione dell’etimologia e la possibilità di scoprire tante altre parole grazie all’offerta di 3 mesi di dizionari digitali gratis, anche per la scuola in lingua Inglese, Francese, Spagnolo e, naturalmente, italiano.