Nato nel 1989, fiorentino. Giurista e scrittore gioviale. Co-fondatore del sito “Una parola al giorno”, dal 2010 faccio divulgazione linguistica online. Con Edoardo Lombardi Vallauri ho pubblicato il libro “Parole di giornata” (Il Mulino, 2015).
“Auschwitzland” e il significato nascosto della parola “dignità”
Ma siamo proprio sicuri che ‘piuttosto che’ nel senso di ‘oppure’ sia sbagliato?
Di Maio è davvero bravo con le paronimie
Vogliono istituire un “Consiglio superiore della lingua italiana” (ancora)
L’asterisco di genere va bene a tutt*?
Perché il “contratto di governo” è chiamato “contratto” anche se non è un contratto
“Dimergolare”: una parola da riscoprire
Abbiamo un problema con la parola “gaffe”
Che cosa vuol dire il termine ‘resilienza’ e perché va di moda
Sai bene che cos’è lo ‘spam’, ma da dove salta fuori questo nome?