1.335 CONDIVISIONI
6 Marzo 2023
16:56

Vigili arrivano al funerale e multano furgone delle pompe funebri: “È come multare un’ambulanza”

“Una signora lo ha segnalato alla polizia locale, che a quel punto poteva solo agire in quel modo perché l’infrazione era evidente” ha spiegato il sindaco della cittadina piemontese dove l’episodio sta facendo discutere.
A cura di Antonio Palma
1.335 CONDIVISIONI

"L'agente intervenuto non poteva far finta di nulla", così dal comando dei vigili urbani del comune di Cameri, in Provincia di Novara, difendono l'operato dell'agente di polizia locale protagonista di un curioso quanto discusso caso che sta facendo parlare da giorni la cittadina piemontese: la multa del furgone delle pompe funebri durante un funerale in città.

L'episodio risale alla scorsa settimana quando l'agente è intervenuto durante un affollato funerale e, quando tutti sono andati via, ha deciso di multare per divieto di sosta il furgone della ditta di pompe funebri che era fermo vicino alla chiesa dove si erano appena svolte le esequie di un noto giostraio residente in zona. La sgradita sorpresa per gli addetti al funerale è arrivata solo al ritorno dal cimitero dove avevano accompagnato il feretro con il carro funebre, quando hanno scoperto che sul parabrezza del furgone campeggiava in bella mostra la sanzione per divieto di sosta.

Una somma esigua di poche decine di euro in realtà, se pagata entro pochi giorni, ma che ha fatto comunque infuriare le pompe funebri  per il gesto. "La sanzione è assurda, è come se venisse multata un’ambulanza che parcheggia davanti a un portone per soccorrere un malato" hanno spiegato a La Stampa dalla ditta piemontese. Tutto pare sia nato dalla segnalazione di una residente in zona che si era trovata davanti casa il furgone. La donna aveva chiamato i vigili ma poi, con l'aiuto dei presenti, era comunque riuscita a uscire dal portone con la sua auto.

Quando la cerimonia religiosa è finita e il corteo si è avviato vero il cimitero, però, l'agente intervenuto nel frattempo sul posto ha constatato che il furgone della ditta era in divieto e ha fatto scattare la multa. "La signora lo ha segnalato alla polizia locale, che a quel punto poteva solo agire in quel modo perché l’infrazione era evidente. Mi spiace per l’accaduto, ma l’agente non avrebbe potuto far finta di nulla" ha spiegato il sindaco.

1.335 CONDIVISIONI
Rifiuti in fiamme su via Mastellone a Ponticelli, arrivano i vigili del fuoco di Napoli
Rifiuti in fiamme su via Mastellone a Ponticelli, arrivano i vigili del fuoco di Napoli
La pioggia di petali di rosa al Pantheon per celebrare il giorno della Pentecoste
La pioggia di petali di rosa al Pantheon per celebrare il giorno della Pentecoste
2.089 di Fanpage.it Roma
Roma, palazzo in fiamme ai Colli Aniene dopo esplosione
Roma, palazzo in fiamme ai Colli Aniene dopo esplosione
11.821 di Viral News
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni