2.873 CONDIVISIONI
5 Novembre 2022
15:42

Un medico, i piloti e la famiglia slovena. Chi sono le vittime dell’elicottero precipitato

Sette in tutto le persone che hanno perso la vita dopo che il velivolo sul quale viaggiavano si è schiantato in una zona campestre di Apricena, nel Foggiano.
A cura di Biagio Chiariello
2.873 CONDIVISIONI
I piloti Luigi Ippolito e Andrea Nardelli e il medico Maurizio De Girolamo
I piloti Luigi Ippolito e Andrea Nardelli e il medico Maurizio De Girolamo

C'era una intera famiglia slovena sull'elicottero precipitato nel Foggiano questa mattina, 5 novembre. Poi un medico del 118, oltre ai due piloti. Sette dunque persone a bordo, tutte decedute. Il velivolo, diretto alle isole Tremiti, è stato ritrovato tra San Severo ed Apricena, come confermato dal vicepreside della Regione Puglia Raffaele Piemontese. La zona del ritrovamento è Castelpagano di Apricena, in un'area rurale.

La famiglia slovena

La famiglia, di Lubiana, era arrivata ieri alle Tremiti e sarebbe dovuta rientrare a Foggia già in serata, ma a causa del forte maltempo di queste ore il viaggio era stato rinviato ad oggi. Bostjan Rigler , di 54 anni; Jon Rigler di 44; MatejaCurk Rigler, di 44; Liza Rigler di 13 anni, erano tutti membri dello stesso nucleo familiare.

Il medico del 118

Tra le vittime Maurizio De Girolamo, di 64 anni, medico del 118 che stava rientrando a casa dopo il turno di lavoro alle Tremiti. "È con profonda tristezza che ho appreso del tragico incidente di elicottero che è costato la vita a sette persone tra le quali il medico del 118 Maurizio De Girolamo. Arrivino al figlio Carlo, deputato della XVIII legislatura, e a tutta la sua famiglia le più sentite condoglianze a nome mio e di tutto Coraggio Italia per la scomparsa del dott. De Girolamo, tragicamente accaduta nell'espletamento del suo incarico professionale di medico sempre a servizio del prossimo". Lo afferma, in una nota, il presidente di Coraggio Italia e sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro per la scomparsa del dott. De Girolamo.

I due piloti dell'elicottero

Morti anche  i piloti Luigi Ippolito e Andrea Nardelli. Il sindaco di San Severo, Francesco Miglio, ha espresso il suo cordoglio. "Una tragedia immane – ha scritto in un messaggio – oggi rende ancor più grigio il cielo sulle nostre teste. Aveva deciso di tornare non per mare ma volando, perché lo aveva ritenuto più sicuro. Ora continua il tuo volo, prosegui il tuo viaggio verso un mondo certamente migliore di questo. Eri un amicone, sempre sorridente e disponibile. Buon viaggio dottore".

2.873 CONDIVISIONI
Elicottero precipita a Prato, morto il pilota: il velivolo ha urtato i cavi dell'alta tensione
Elicottero precipita a Prato, morto il pilota: il velivolo ha urtato i cavi dell'alta tensione
Ucraina, elicottero precipita vicino a un asilo: 14 morti, tra loro il ministro Denys Monastyrskyi
Ucraina, elicottero precipita vicino a un asilo: 14 morti, tra loro il ministro Denys Monastyrskyi
Passeggero tocca e avverte il pilota, poi il disastro: gli istanti prima dello schianto tra elicotteri
Passeggero tocca e avverte il pilota, poi il disastro: gli istanti prima dello schianto tra elicotteri
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni