Trema ancora la terra in Emilia, questa mattina un evento sismico è stato nettamente avvertito dalla popolazione in provincia di Ferrara. In corso verifiche da parte della Protezione Civile su eventuali danni.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 è stata registrata nella provincia di Udine, nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 3 gennaio. La scossa, secondo quanto rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), è avvenuta alle 13.53 ora italiana. L’epicentro è a quattro chilometri da Forni di Sopra. Il sisma ha avuto magnitudo 3.0, coordinate geografiche (lat, lon) 46.4, 12.61 ed è avvenuto a una profondità di 10 km. La scossa, secondo quanto riportano fonti locali, è stata avvertita lungo buona parte del territorio ma al momento non si segnalano danni a cose o persone.

I comuni più vicini all'epicentro del terremoto – Forni di Sopra, Forni di Sotto, Sauris, Lorenzago di Cadore, Ampezzo, Vigo di Cadore, Lozzo di Cadore, Claut, Domegge di Cadore, Socchieve, Tramonti di Sopra, Cimolais, Pieve di Cadore, Calalzo di Cadore, Santo Stefano di Cadore, Tramonti di Sotto, Perarolo di Cadore, San Pietro di Cadore, Sappana sono i Comuni – tra le province di Udine, Belluno e Pordenone – più vicini all’epicentro del terremoto delle 13.53. L'elenco pubblicato sul sito dell'Ingv.