22 Dicembre 2021
17:10

Suicidio del Questore Triolo, oggi i funerali alla Spezia. Il vicario: “Anche i capi sono umani”

Suicidio del Questore Triolo, oggi i funerali alla Spezia. Presenti colleghi, amici e familiari. Il vicario della questura di Biella: “Un amico prima che un collega, anche i capi sono umani”
A cura di Gabriella Mazzeo

Si sono tenuti oggi mercoledì 22 dicembre i funerali di Gianni Triolo, il questore di Biella suicidatosi nella sala riunioni della questura nella giornata di sabato 19 dicembre. Alle esequie ha partecipato una folla estremamente commossa. Anche il capo della Polizia Lamberto Giannini era presente alla cerimonia nella Chiesta di Nostra Signora della Salute alla Spezia. Originario di Pescara, era entrato in Polizia come vicecommissario e dopo un primo incarico al Reparto Mobile di Torino era stato trasferito alla Spezia dove aveva svolto buona parte della sua carriera, diventando vicario del questore a Pisa prima di diventare lui stesso questore a Biella nel 2019.

Proprio a Biella vive ancora la sua famiglia. La moglie e il figlio erano in prima fila durante la cerimonia. "Non parlerò di Gianni ma a Gianni, l'amore della mia vita – ha detto la donna durante la funzione -. Sono dilaniata dal dolore, ma mi hai reso negli anni immensamente felice e hai sempre cercato di difendermi. Stacci vicino in questo difficile percorso che abbiamo davanti a noi". Anche il vicario della questura di Biella Marco Staffa ha voluto lasciare un suo ricordo di Triolo. "Era un amico prima che collega. Un vero capo, privo di autoritarismo e colmo di autorità. Nessuno poteva immaginare un tale gesto. Anche i capi sono esseri umani e ci sono cose che probabilmente nessuno di noi conosceva. Triolo era una persona misurata e non esternava molto di quello che sentiva" ha dichiarato Staffa visibilmente commosso accanto ai colleghi e agli amici del questore.

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Biella non ha voluto indagare ulteriormente sul caso con l'autopsia. I motivi del decesso sono stati riportati in due bigliettini scritti di suo pugno prima di togliersi la vita. Le motivazioni sono state spiegate a moglie e figlio. Resteranno nell'ambito strettamente familiare

Alice Scagni, oggi i funerali della 34enne uccisa dal fratello: in chiesa anche il figlio di 1 anno
Alice Scagni, oggi i funerali della 34enne uccisa dal fratello: in chiesa anche il figlio di 1 anno
Restaurato il murale per Noemi, bimba ferita dalla camorra: era stato vandalizzato a febbraio
Restaurato il murale per Noemi, bimba ferita dalla camorra: era stato vandalizzato a febbraio
Giallo di Samarate, ai funerali di Giulia e Stefania la famiglia chiede aiuto e preghiere per Nicolò
Giallo di Samarate, ai funerali di Giulia e Stefania la famiglia chiede aiuto e preghiere per Nicolò
24.837 di Chiara Daffini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni