24 Dicembre 2019
13:42

Sparatoria in strada a Grosseto: uomo colpito alla testa e ucciso, ferito anche un amico

Drammatica sequenza quella andata in scena nelle scorse ore tra le strade di Grosseto. Durante una violenta sparatoria un uomo è stato ucciso e un altro ferito gravemente. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, a sparare con una pistola sarebbe stato un uomo che le due vittime conoscevano.
A cura di Antonio Palma

Prima una lite, poi la fuga in auto a folle velocità e infine una violenta sparatoria durante la quale un uomo è stato ucciso e un altro ferito. È la drammatica sequenza andata in scena nelle scorse ore tra le strade di Grosseto e sulla quale ora stanno indagando gli uomini della polizia di stato. L'episodio nella serata di ieri, lunedì 23 dicembre, intorno alle 21,  in viale della Pace, vicino al centro di Grosseto. I due obiettivi dei killer sono un quarantenne di origini colombiane e un ventinovenne di origini senegalesi, entrambi raggiunti da colpiti di arma da fuco durante una disperata fuga in auto e poi ricoverati in ospedale. Dopo l'allarme, l'uomo più grave è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d'urgenza in codice rosso all'ospedale Le Scotte di Siena con l'elicottero ma qui è morto alcune ore dopo. Le sue condizioni erano considerate disperate.

Soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d'urgenza all'ospedale di Grosseto invece il suo amico, anche lui raggiunto da proiettili alla spalla e al torace. È stato operato immediatamente, è grave ma non sarebbe in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, a sparare  con una pistola sarebbe stato un uomo di origine brasiliana, poi fuggito e ora ricercato dalla polizia. Da quanto emerso dai primi accertamenti degli inquirenti, i due feriti si sarebbero presentati sotto casa dell'uomo che ha poi sparato. I due sarebbero arrivati in auto, sarebbero scesi e poi, dopo aver suonato alla porta, rimontati a bordo della vettura come per aspettare l'uomo. Quest'ultimo però sarebbe uscito di casa, si sarebbe avvicinato all'auto e, dopo una lite verbale, avrebbe sparato. Inutile la successiva fuga in auto da parte dei due uomini colpiti. La loro auto ha sbandato ed è finita contro un'auto in sosta. Sul movente indaga ora la polizia che sta vagliando diverse ipotesi tra cui un regolamento di conti per questioni di droga.

Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Tragedia durante la caccia al cinghiale a Grosseto: muore colpito da proiettile di rimbalzo
Tragedia durante la caccia al cinghiale a Grosseto: muore colpito da proiettile di rimbalzo
Usa, sparatoria in un parco in Colorado: feriti 5 ragazzi dai 14 ai 17 anni, caccia al sospetto
Usa, sparatoria in un parco in Colorado: feriti 5 ragazzi dai 14 ai 17 anni, caccia al sospetto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni