581 CONDIVISIONI

Scontro tra due treni nel Ravennate: 17 persone ferite e circolazione interrotta

Due treni si sono scontrati sulla linea ferroviaria Bologna-Rimini, nel territorio di Faenza, tra Castelbolognese e Forlì nella sera di domenica 10 dicembre. Secondo le prime informazioni, ci sarebbero almeno 17 feriti. Sedici persone sarebbero state medicate sul posto, mentre un passeggero è stato trasferito per accertamenti all’ospedale Bufalini di Cesena.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Panseri
581 CONDIVISIONI
Immagine

Incidente ferroviario nel Ravennate. Due treni, un Frecciarossa e un treno regionale, si sono scontrati lungo la linea ferroviaria Bologna-Rimini, nel territorio di Faenza, tra Castelbolognese e Forlì nella sera di domenica 10 dicembre, intorno alle 20.20. Secondo le prime informazioni, ci sarebbero almeno 17 feriti.

Tutte le persone coinvolte non sarebbero in gravi condizioni. Secondo un successivo bilancio, arrivato intorno alle ore 22, 16 persone sarebbero state medicate sul posto mentre un passeggero sarebbe stato trasferito per accertamenti all'ospedale Bufalini di Cesena. I macchinisti sono rimasti invece illesi.

Sul luogo dello scontro sono intervenuti i vigili del fuoco, con squadre da Ravenna e da Forlì. Come si legge in una nota di Trenitalia, la circolazione è sospesa tra Castelbolognese e Forlì e le cause "sono in corso di accertamento". Nel messaggio si legge ancora che i passeggeri "sono stati accuditi e si sta lavorando per la loro riprotezione".

La dinamica dell'incidente

I due treni, un Frecciarossa 1000 di Trenitalia e un regionale Rock di Trenitalia Tper, erano entrambi in direzione nord quando, per cause da accertare, si sono urtati. L'impatto sarebbe avvenuto fortunatamente non a una velocità elevata. Ci sarebbero ora ripercussioni sui treni Alta Velocità, Intercity e Regionali, con significativi ritardi. I treni Regionali potrebbero subire limitazioni di percorso a causa dell'incidente.

Dario Cirrincione, responsabile della comunicazione di Trenitalia, intervenendo ai microfoni di Rai News 24, ha riferito che "le cabine di guida dei due treni hanno riportato danni lievi, il che dimostra che l'urto è avvenuto ad una velocità molto bassa, quasi di manovra". Ancora non chiare le cause dello scontro: "La dinamica è ancora in corso d'accertamento, in quella linea un Frecciarossa viaggia sugli stessi binari dei treni Regionali, perchè non c'è un binario dedicato all'alta velocità. Non c'è stato un deragliamento o uscita dei convogli dai binari".

Il ministro dei Trasporti Salvini: "Seguo con attenzione l'accaduto"

In una nota diffusa dal Mit si legge che il ministro dei Trasporti Matteo Salvini "sta seguendo con attenzione quanto successo in provincia di Ravenna, dove si è verificato un urto tra treni". "Il Vicepremier e Ministro, in particolare, sta chiedendo accurate relazioni sulle condizioni e l'assistenza dei feriti – seppur lievi – sulla protezione di tutti i passeggeri per il completamento del viaggio, sulla rapida individuazione delle cause e di eventuali responsabilità".

Il sindaco di Faenza: "L'urto è stato debole"

Il sindaco di Faenza, Massimo Isola, ha fatto sapere che la situazione sarebbe sotto controllo. "Per fortuna i feriti stanno bene e nessuno ha riportato gravi conseguenze, l’urto é stato relativamente debole. Sul posto ci sono le squadre della nostra protezione civile mentre Trenitalia ha provveduto con un altro regionale a caricare i passeggeri rimasti bloccati in quello incidentato", ha detto il primo cittadino.

"Stiamo lavorando a stretto contatto con la Regione Emilia-Romagna e con le forze di Protezione Civile", ha aggiunto, "un ringraziamento ai Vigili del Fuoco e ai soccorsi, prontamente intervenuti".

581 CONDIVISIONI
Trovato cadavere sui binari della linea Bologna-Rimini, traffico in tilt: l'elenco dei treni in ritardo
Trovato cadavere sui binari della linea Bologna-Rimini, traffico in tilt: l'elenco dei treni in ritardo
Ritrovati i due ragazzi di 15 e 17 anni scomparsi a Olbia: "Stanno bene, erano in chiesa sconsacrata"
Ritrovati i due ragazzi di 15 e 17 anni scomparsi a Olbia: "Stanno bene, erano in chiesa sconsacrata"
Palazzo da 14 piani va a fuoco a Valencia: almeno 13 persone ferite, anche un bambino
Palazzo da 14 piani va a fuoco a Valencia: almeno 13 persone ferite, anche un bambino
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni