Richiami e ritiri di prodotti alimentari
6 Ottobre 2021
09:18

Salmonella nella salsiccia stagionata. L’allerta del Ministero della Salute: “Non mangiatela”

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale di un lotto di salsiccia stagionata a marchio Cornicchia per la “presenza di Salmonella in n°1 campione (campione di prelievo)”. Il prodotto coinvolto appartiene al lotto numero 213141 con il Tmc 06/02/2022. Si raccomanda di non consumarla e riportarla al punto vendita d’acquisto.
A cura di Biagio Chiariello
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Richiami e ritiri di prodotti alimentari

Possibile presenza di salmonella. Questo il motivo che ha indotto il Ministero della Salute a richiamare precauzionalmente un lotto di salsiccia stagionata a marchio Cornicchia. Il lotto di produzione in questione è il n.213141, prodotto dal Salumificio Cornicchia Srl con sede a Corciano (in provincia di Perugia) in via Sputnik n.2. Le unità richiamate hanno scadenza il 6 febbraio 2022 e si tratta di confezioni da 4, 8 e 6 pezzi.

Motivo del richiamo: presenza di salmonella in un campione (campione del prelievo). In via cautelativa, si raccomanda di non consumare i prodotti con i numeri di lotto segnalati e restituirli al punto vendita d’acquisto.

La salmonella può portar a sintomi di svariata natura dai semplici disturbi del tratto gastrointestinale, fino a forme cliniche più gravi. Nei casi più gravi possono verificarsi batteriemie o infezioni focali a carico per esempio di ossa e meningi, ma ciò accade soprattutto in soggetti fragili come anziani, bambini e soggetti con deficit a carico del sistema immunitario. Nella maggior parte dei casi la salmonella non dà gravi conseguenze e in alcuni soggetti può essere addirittura asintomatica.

Non è la prima volta che un prodotto alimentare viene richiamato per presenza di salmonella. E' già capitato qualche giorno fa quando sono stati ritirati dal commercio due lotti del Pepe con macinino BBQ – Varietà Steakpfeffer a causa del suddetto rischio microbiologico ed in precedenza ad aprile con un salame di cinghiale della dalla Renzini S.p.a. e un paio di settimane prima con alcune salsicce del Salumificio Coletti Pierino & C. Snc.

Polpa di granchio ritirata dai supermercati: l'allerta alimentare del Ministero, rischio listeria
Polpa di granchio ritirata dai supermercati: l'allerta alimentare del Ministero, rischio listeria
Allerta alimentare, salame strolghino ritirato da commercio: scoperta presenza di Listeria
Allerta alimentare, salame strolghino ritirato da commercio: scoperta presenza di Listeria
Salsiccia di suino ritirata dai supermercati. L'allerta alimentare del Ministero
Salsiccia di suino ritirata dai supermercati. L'allerta alimentare del Ministero
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni