Arijana Seferi, una ragazza di origine macedone di appena 19 anni di Villarotta che frequentava l scuole superiori, ha perso la vita in un grave incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio lungo la strada provinciale che collega Tagliata a Villarotta di Luzzara, in provincia di Reggio Emilia, in un tratto già tristemente noto per altri gravi incidenti. La giovane viaggiava accanto al padre, di 41 anni, su una Fiat Bravo che si è schiantata contro una Multipla condotta da un cittadino di origine indiana di 53 anni. Dopo lo schianto le due auto sono finite fuori strada.

Sul posto si sono precipitati i soccorritori i con tre ambulanze della Croce Rossa di Reggiolo e Guastalla, personale dell’automedica e autoinfermieristica e i vigili del fuoco di Guastalla e Luzzara che hanno estratto i feriti dalle lamiere della vettura. Nell'ospedale di Guastalla sono stati trasportati il cittadino indiano e la diciannovenne, mentre il padre della giovane è stato trasferito in ambulanza al Santa Maria Nuova di Reggio. I due uomini non risultano in pericolo di vita, mentre Ariana non è riuscita a sopravvivere alle gravissime ferite riportate nello schianto. In serata i familiari della giovane si sono recati in ospedale a Guastala per il triste rito del riconoscimento della salma, ora a disposizione della magistratura.