229 CONDIVISIONI

Ragazza di 17 anni violentata in centro ad Arzachena: arrestati due uomini

Una ragazza ha denunciato di essere stata aggredita nel centro di Arzachena, in provincia di Sassari, lo scorso 21 ottobre. I carabinieri hanno fermato e portato in carcere due uomini di 31 e 26 anni con l’accusa di violenza sessuale aggravata. Nell’indagine potrebbero essere coinvolte anche altre persone che avrebbero assistito alla violenza senza intervenire.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Panseri
229 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Una ragazza di 17 anni ha denunciato di essere stata violentata ad Arzachena, in provincia di Sassari, da due uomini di 31 e 26 anni che sono finiti in carcere con l'accusa di violenza sessuale aggravata. Secondo quanto si apprende, i fatti risalirebbero alla sera del 21 ottobre scorso.

Il racconto della presunta violenza

La giovane ha raccontato di essere stata aggredita mentre si trovava nei pressi del centro della cittadina gallurese. Sembra che sia stata proprio la vittima a riconoscere successivamente i due presunti autori della violenza, grazie ad alcune foto mostratele dagli uomini dell'Arma di Arzachena: si tratterebbe di cittadini di origine marocchina e senza fissa dimora.

Il fermo è stato ordinato dalla Procura della Repubblica di Tempio Pausania ed eseguito nella serata di lunedì 6 novembre. Gli arrestati sono stati portati subito dopo nella casa circondariale di Bancali a Sassari in attesa dell’udienza di convalida.

Altre persone avrebbero assistito senza intervenire

Le indagini sulla presunta violenza sessuale, condotte dai militari dell'Arma coordinati dal Reparto Territoriale di Olbia, potrebbero anche estendersi a più persone, circa una decina, riporta Ansa.

Un gruppo di persone, a loro volta di origine nordafricana, potrebbe essere coinvolto a sua volta nei fatti dello scorso 21 ottobre: avrebbe assistito alla violenza ma non sarebbe intervenuto per aiutare la minorenne.

Gli inquirenti stanno lavorando per ricostruire la dinamica della vicenda e raccogliendo varie testimonianze per determinare le responsabilità delle persone coinvolte nel fatto.

Il sindaco: "Episodio vergognoso"

Il sindaco di Arzachena Roberto Ragnadda ha parlato di un "episodio vergognoso e indegno che colpisce tutti" e in una nota ha espresso"vicinanza alla vittima e alla sua famiglia".

229 CONDIVISIONI
Ritrovati i due ragazzi di 15 e 17 anni scomparsi a Olbia: "Stanno bene, erano in chiesa sconsacrata"
Ritrovati i due ragazzi di 15 e 17 anni scomparsi a Olbia: "Stanno bene, erano in chiesa sconsacrata"
Rapinata e violentata da due uomini a volto coperto: l'incubo di una 23enne a Trieste, aggressori in fuga
Rapinata e violentata da due uomini a volto coperto: l'incubo di una 23enne a Trieste, aggressori in fuga
Vittima di stalking perché raccontava online il percorso da transgender: due persone arrestate a Torino
Vittima di stalking perché raccontava online il percorso da transgender: due persone arrestate a Torino
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views