Per l'Italia inizia finalmente l'autunno, è quanto indicano le previsioni meteo per gli ultimi giorni di ottobre e l'inizio di novembre quando la Penisola sarà attraversata da una nuova ondata di maltempo che porterà vento, pioggia, temporali e calo termico da nord a sud. Tutta colpa di un continuo spostamento di masse d’aria che daranno vita a una elevata instabilità meteorologica, soprattutto sul centro nord dove da mercoledì assisteremo a un repentino calo termico. Gli italiani dunque diranno addio al clima mite che ha caratterizzato le scorse settimane per avviarsi finalmente verso temperature decisamente più vicine alle medie stagionali. Le prime nubi che oggi hanno fatto capolinea sul nord del Paese si intensificheranno nel corso della sera mentre durante la notte cominceranno a soffiare anche i freddi venti di Bora dal Nordest, preludio ad un ulteriore peggioramento nel corso di mercoledì. Una situazione di maltempo che persisterà fino al ponte di Ognissanti e al prossimo fine settimana.

Previsioni meteo mercoledì 30 ottobre

Le previsioni meteo per mercoledì 30 ottobre indicano dunque un peggioramento fin dal mattino su gran parte delle regioni con nuvolosità diffusa e piogge sparse da nord da sud. Nel dettaglio, le piogge sono attese prima in Piemonte, sull’Emilia Romagna e sulle Alpi centro orientali, e poi in estensione su Toscana, e Marche, dove non mancheranno fenomeni intensi. Il maltempo poi si sposterà anche su Umbria, Abruzzo, Lazio e Sardegna. Rovesci e temporali isolati anche nel sud della Calabria e della Puglia e sulla Sicilia.Più asciutto altrove specie nella prima parte della giornata. Le temperature saranno in decisa diminuzione, soprattutto al Nord, a causa dei venti freddi orientali.

Previsioni meteo domani

Per la giornata di domani, in base alle previsioni meteo disponibili, il dipartimento di protezione civile ha emesso una allerta gialla per rischio temporali rischio idrogeologico su sette regioni. Ad essere interessate dall'allerta sono Sicilia, Calabria, grana parte della Puglia, e alcuni settori di Marche, Abruzzo e Molise. Secondo la Protezione civile, le piogge saranno da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, ma con quantitativi cumulati di acqua generalmente deboli o moderati in alcuni settori.

Previsioni meteo giovedì 31 ottobre

Per la giornata di giovedì invece il maltempo e il freddo si sposteranno ancora più a sud ma le regioni settentrionali non saranno risparmiate visto che sull'Italia arriverà una nuova perturbazione che porterà a un nuovo peggioramento a partire dal Nordovest e dalla Sardegna. Giovedì quindi sarà una giornata caratterizzata dal cielo nuvoloso su quasi tutto il Paese e piogge diffuse. Nel dettaglio,  al mattino avremo possibili piogge isolate in Toscana e Abruzzo e rovesci o temporali isolati su Puglia, Calabria e Sicilia. Nel pomeriggio torneranno le piogge in Piemonte  mentre rovesci e temporali isolati interesseranno Lazio, Sardegna e Calabria. Nuovo calo delle Temperature, specialmente lungo l’Adriatico a causa di veti  moderati da nord o nord-est.