Sarà un inizio di settimana tra freddo e gelo quello che attende gli italiani secondo le previsioni meteo del 30 novembre ma l’Italia potrà finalmente avere una tregua dal maltempo. La violenta perturbazione che ha interessato il centro sud del Paese durante tutto il fine settimana e che farà sentire i suoi pesanti effetti anche oggi, infatti, lascerà gradualmente la Penisola nel corso di lunedì regalandoci tempo più asciutto anche se in parte ancora nuvoloso. A salutare le piogge saranno freddo e vento forte che faranno calare ulteriormente le temperature portando a nevicate anche in pianura.

Previsioni meteo lunedì 30 novembre

Secondo le previsioni meteo di lunedì 30 novembre, mentre la perturbazione si sposterà sempre di più verso sud est, un duplice vortice ciclonico provenite da nord est di affaccerà sull’Italia portando una ondata di gelo, in particolare sul centro nord dove saranno possibili anche nevicate a bassa quota. I Freddi venti di Bora soffieranno con raffiche intense e gelide che causarono un crollo termico consistente portandoci in pieno clima invernale.

Previsioni meteo domani 0 novembre

Nel dettaglio le previsioni meteo di domani 30 novembre indicano la presenza delle ultime piogge residue sulla Sicilia e la Calabria e nuvolosità variabile sul reso del sud ma in miglioramento nel corso del giorno. Cielo nuvoloso anche sul Nordovest e sull’Emilia occidentale ma con poche possibilità di piogge mentre nel resto del Paese tornerà a comparire il sole. Quasi ovunque però le temperature saranno in calo con valori attorno allo zero al Nord.

Previsioni meteo martedì

Per martedì le previsioni meteo indicano un aumento delle nubi su gran parte del Paese con nuove piogge dalla serata che in alcune zone però si trasformeranno in nevicate anche a quote molto basse sia sui rilievi alpini, dove i fiocchi cadranno tra i 500 e i 600 metri, sia sull'Appennino tosco emiliano dove sarà imbiancato fino a quote prossime ai 700 metri.