Temporali, nubifragi e vento intenso, è quello che indicano le previsioni meteo del 21 dicembre dando conferma di un weekend all'insegna del maltempo sull'Italia. Sarà un sabato e domenica con tantissima pioggia e vere e proprie tempeste di vento con raffiche fino a 130 km/h che sferzeranno l'Italia da nord a sud. Tutta colpa di una intensa perturbazione che già da ore sta imperversando sulla Penisola e insisterà in molte regioni fino alla mattinata di sabato per lasciare spazio poi a un nuovo vortice di origine atlantica che già in serata scatenerà tutto il suo carico di poggia a partire dalle regioni occidentali ma in rapina estensione al resto d’Italia.

Previsioni meteo sabato 21 dicembre

Nel dettaglio, le previsioni meteo per sabato 21 dicembre indicano al mattino ancora forti piogge da nord a sud, in particolare su Lombardia, Nord-Est, regioni tirreniche e centrali e la Sardegna. Le piogge più intense sono attese proprio sul versante occidentale del Paese, in particolare su Toscana, Lazio e Campania ma il maltempo interesserà anche Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia. La perturbazione infatti si sposterà dal nord est verso il centro sud lasciando in tarda mattinata la Liguria per spostarsi altrove. Più riparati saranno i settori adriatici, dello Ionio e la Sicilia dove la tendenza è verso ampie schiarite. Nel pomeriggio situazione in via di miglioramento ovunque salvo ancora delle precipitazioni all’estremo Nord-Est, nelle zone interne del Centro e sulla Campania. Sarà solo una tregua di poche ore visto che a fine giornata ci sarà un nuovo rapido peggioramento a partire dalle regioni occidentali. Il tutto sarà accompagnato da venti forti con mari molto mossi o agitati.  Le temperature però rimarranno ancora al di sopra della norma.

Previsioni meteo 21 dicembre: allerta in 11 regioni

In base alle previsioni meteo del 21 dicembre , il dipartimento di protezione civile ha emesso una allerta arancione per Campania e alcuni settori di Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria, Toscana, Lazio, Umbria, Molise, Basilicata e Sardegna. Valutata, inoltre, allerta gialla su parte di Piemonte, Veneto, Abruzzo, Marche, Basilicata e Calabria e sui bacini rimanenti di Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Umbria, Sardegna e Molise.

Previsioni meteo per domenica

La stessa situazione meteo sarà destinata perdurare in alcune regioni anche nella giornata di domenica, in particolare al centro sud con piogge intense soprattutto su Lazio, zone interne del Centro, Campania, Calabria tirrenica e Isole. In serata però ci sarà una tendenza generale al miglioramento a partire dal Centro, preludio a una nuova settimana di tempo più clemente.