Le previsioni meteo di domani, giovedì 18 giugno, indicano che su parte del Paese saranno ancora protagonisti i temporali, ma il vortice di bassa pressione con centro motore nel nord della Francia sta iniziando a perdere di energia. Nella giornata di giovedì registreremo infatti un primo rialzo della pressione, quanto basta per riportare condizioni meteo più soleggiate in parte del Paese, in particolare al Centro-Sud e su alcuni tratti della Val Padana. Più incerto, invece, il tempo su tutti i comparti alpini e prealpini, dove si registreranno ancora rovesci sparsi e qualche temporale.

Previsioni meteo giovedì 18 giugno

Dopo l’accentuata instabilità della prima parte della settimana, secondo le previsioni meteo di giovedì 18 giugno è atteso l’arrivo di una massa d’aria più stabile e calda sul settore europeo occidentale con un aumento anche considerevole delle temperature. L’Italia resterà in un “limbo” di pressioni medio alte che potrà favorire ancora nelle ore più calde della giornata una certa instabilità, con temporali sui comparti alpini e prealpini. La situazione sarà invece più tranquilla al Centro-Sud con fenomeni solo occasionali.

Allerte meteo Protezione Civile 18 giugno: le regioni a rischio

Per la giornata del 18 giugno la Protezione Civile ha diramato allerta meteo gialla su alcuni settori di 4 regioni, Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. In particolare, per rischio temporali, è allerta nelle seguenti zone: Emilia Romagna (Pianura emiliana centrale, Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale); Lombardia (Bassa pianura occidentale, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Appennino pavese); Piemonte (Valli Orco, Lanzo e Sangone, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Toce, Pianura settentrionale); Veneto ( Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige).

Previsioni meteo venerdì

Secondo le previsioni meteo nel corso della giornata di venerdì avremo una maggiore stabilità atmosferica: il sole sarà protagonista in gran parte d’Italia, ad eccezione dell’arco alpino e prealpino, ancora minacciato da qualche temporale.