Dopo le prime avvisaglie di domenica sera, il maltempo si abbatterà pesantemente sull'Italia proprio nella giornata di lunedì scatenando un nuovo carico di nubifragi, temporali e grandinate. Secondo le previsioni meteo di oggi 15 luglio e domani 16 luglio, infatti, la nuova perturbazione che si è affacciata sull'Italia ieri sera portando un intenso peggioramento e nubifragi sulle regioni di Nord-Ovest, nella giornata di oggi si estenderà ulteriormente  colpendo prima il centro e infine le regioni meridionali persistendo anche per la giornata di martedì. Un inizio di settimana che secondo le previsioni meteo quindi sarà caratterizzato da una elevata instabilità meteorologica che non lascerà la Penisola nemmeno nei giorni successivi quando si alterneranno continuamente schiarite e rapidi annuvolamenti con conseguenti nubifragi. Di conseguenza non avremo il caldo intenso ma un continuo alzarsi e abbassarsi delle temperature in corrispondeva rispettivamente delle fasi di bel tempo e maltempo.

Previsioni meteo per oggi 15 luglio

Nel dettaglio, le previsioni meteo per oggi 15 luglio, indicano maltempo diffuso fin dal mattino in gran parte del Nord, in particolare il nordovest dove saranno possibili fenomeni molto intensi tra Piemonte e Liguria. Nel corso del giorno la perturbazione coni suoi rovesci e temporali si sposterà verso sud colpendo prima le regioni centrali e poi quelle meridionali in serata. Le zone più interessate dal maltempo   saranno le regioni centrali tirreniche poi l’instabilità interesserà anche gran parte delle regioni meridionali. Come conseguenza avremo temperature in calo quasi ovunque.

Previsioni meteo per domani 16 luglio

Per il giorno seguente avremo invece una Italia spaccata in due. Secondo le previsioni meteo per domani 16 luglio, infatti, mentre la nord e poi al centro la situazione  tenderà gradualmente al miglioramento a parte un po’ di nubi residue al mattino, al sud persisterà la fase di instabilità e il maltempo con rovesci e temporali anche intensi che non daranno tregua per tutta la giornata. Le temperature quindi aumenteranno di nuovo su gran parte del Centro-nord e saranno in calo invece al Sud.