Dal profilo Facebook del sindaco di Pisa
in foto: Dal profilo Facebook del sindaco di Pisa

Infermieri vestiti da Teletubbies per tentare di rendere più divertente, o almeno meno traumatica, l’esecuzione dei tamponi ai più piccoli. Ad avere questa bella idea gli infermieri al lavoro anche nel nuovo punto per i test Covid in modalità drive through attivato ieri a Pisa. Quattro infermieri hanno indossato i costumi colorati dei celebri Teletubbies tanto amati dai bambini e in questo modo, agli occhi dei più piccoli, si sono trasformati in veri eroi. E probabilmente questo travestimento è sufficiente per tranquillizzare i bambini durante il tampone. Come ricostruito da La Nazione, l’idea di “nascondere” le classiche tute protettive con abiti colorati riconoscibili dai bambini l’ha avuta la responsabile del servizio infermieristico domiciliare Città di Pisa, Cristina Leoni, insieme al suo team.

I quattro Teletubbies sono arrivati anche al nuovo drive through di Pisa, struttura che potrà effettuare 500 test al giorno a cittadini che si presentano in auto senza bisogno che scendano dal mezzo e che sarà strategica per la città toscana per il tracciamento del contagio. Questa mattina il nuovo punto per i test per il Coronavirus in modalità drive through è stato visitato dal presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani. “Con il nuovo drive through facciamo 500 tamponi in più al giorno ai cittadini che si presentano in auto senza dover scendere. Toscana, avanti coraggio!”, ha scritto su Facebook il governatore. “Il nuovo centro per eseguire tamponi è buona notizia per la città poiché sappiamo quanto sia importante dare risposte certe ai cittadini e alle famiglie preoccupate per il proprio stato di salute”, ha scritto da parte sua il sindaco di Pisa Michele Conti, che sul suo profilo ha pubblicato le immagini della visita di Giani e degli infermieri-teletubbies al lavoro.