E' entrato nel supermercato Eurospin di via Aldo Moro, a Pescara, verso le 14:30: volto coperto dal casco e in mano una katana, la spada giapponese tipica dei samurai, la cui lama è stata puntata contro una cassiera. Il rapinatore le ha intimato di consegnare il contenuto del registratore di cassa, circa 300 euro. Quando il bandito si è allontanato è partita la segnalazione alla questura e il personale della squadra volante ha attivato le ricerche e le indagini. L'ultima rapina nel supermarket è avvenuta il 12 agosto ad opera di due persone che hanno portato via 800 euro.